Moto3 Test Valencia Piloti italiani (ed il vento) protagonisti

Moto3 Test Valencia Piloti italiani (ed il vento) protagonisti

Antonelli, Bastianini, Fenati, Di Giannantonio ed il rookie Arbolino in azione a Valencia, ma nei Test privati Moto3 il vento disturba le attività in pista.

Il protagonista di giornata? Il vento! Così si può riassumere l’inaugurale giornata di Test (privati) di alcune squadre del Mondiale Moto3 al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo. Per quanto il sole ha mitigato le sette ore di attività previste, forti raffiche di vento hanno invitato alcuni degli attesi protagonisti a scender in pista lo stretto indispensabile, il tutto chiaramente con il fine di non correr rischi inutili. Se i riferimenti cronometrici restano pertanto poco veritieri sul potenziale velocistico (2″ più lenti rispetto ai tempi da time attack), il primo giorno di prove a Cheste non ha mancato di offrire spunti d’interesse: la presenza di ben cinque piloti italiani (in rigoroso ordine alfabetico Niccolò Antonelli, Tony Arbolino, Enea Bastianini, Romano Fenati e Fabio Di Giannantonio), il debutto/ritorno con Honda del Leopard Racing con Joan Mir e Livio Loi, ma anche le prime uscite stagionali dei nostri team Gresini, Snipers e Sic 58 Squadra Corse.

Per quanto concerne la graduatoria dei tempi è tuttavia lo squadrone ufficiale Red Bull KTM Ajo a metter a segno l’1-2 con l’olandese Bo Bendsneyder (Campione Red Bull MotoGP Rookies Cup 2015, due podi lo scorso anno all’esordio in Moto3) a precedere Niccolò Antonelli, in questa sua terza uscita con la KTM RC 250 GP Factory rimasto per quasi tutto l’arco della giornata in cima al monitor dei tempi. ‘Bad Bo‘ nel finale ha fermato i cronometri sull’1’41″073 a precedere ‘Nicco23‘, in continua progressione da pilota KTM Ajo staccando un miglior tempo personale di 1’41″889 nonostante una scivolata senza conseguenze.

Niccolò Antonelli in sella alla KTM RC 250 GP ufficiale di Red Bull KTM Ajo
Niccolò Antonelli in sella alla KTM RC 250 GP ufficiale di Red Bull KTM Ajo

In casa Honda tutte le attenzioni sono state riposte per lo shakedown della NSF250RW 2017 con tante novità (motore, telaio, aerodinamica) rispetto alla precedente versione, sviluppate da tutti i team di riferimento HRC. Dopo la presentazione a Faenza dei giorni scorsi, Gresini Racing ha macinato i primi chilometri dell’anno nuovo con Fabio Di Giannantonio (1’42″564) e Jorge Martin (1’42″934), pochi giri all’attivo invece per il duo Monlau con Enea Bastianini e Aron Canet mostratisi velocissimi (soprattutto il riminese) nelle precedenti uscite del mese di novembre. Discorso analogo per il Team Marinelli-Rivacold Snipers (ex-CBC Corse) con Romano Fenati tra i primi a prender il via della pista, mentre il suo compagno di squadra Jules Danilo è finito a terra tradito proprio dal forte vento.

Hanno girato senza transponder invece gli alfieri RBA Racing Team (su KTM) Juanfran Guevara e Gabriel Rodrigo, discorso analogo per il Leopard Racing (come detto tornato a Honda) con il Rookie of the Year 2016 Joan Mir e Livio Loi (scivolato), British Talent Team (compagine di Alberto Puig con una Honda affidata a John McPhee) oltre che per la Sic 58 Squadra Corse, regolarmente presente con le due Honda NSF250RW condotte dal giapponese Tatsuki Suzuki e da Tony Arbolino, per infortunio assente nei Test tenutisi lo scorso mese di novembre proprioa Valencia.

Joan Mir con la Honda NSF250RW del Leopard Racing
Joan Mir con la Honda NSF250RW del Leopard Racing

Domani, meteo (e vento…) permettendo, conclusiva giornata di Test. Alcune squadre si ritroveranno sempre al Circuit Ricardo Tormo per ulteriori due giorni di prove il 18-19 febbraio prossimi.

Moto3™ World Championship 2017
Test Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo
Classifica 1° Giorno

01- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – 1’41.073
02- Niccolò Antonelli – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – 1’41.889
03- Fabio Di Giannantonio – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – 1’42.564
04- Jorge Martin – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – 1’42.934
05- Romano Fenati – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – 1’43.618 *
06- Jules Danilo – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – 1’43.816 *
07- Enea Bastianini – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – 1’45.285 *
08- Aron Canet – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – 1’45.879 *

* Pochi giri effettuati

Servizio Fotografico: Paco Diaz Perez

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy