Moto3 Phillip Island Qualifiche Binder in pole, Bulega 3°

Moto3 Phillip Island Qualifiche Binder in pole, Bulega 3°

Il Campione del Mondo Brad Binder conquista la pole anche a Phillip Island davanti a Fabio Quartararo e Nicolò Bulega in una pazza qualifica.

Il campione del mondo Brad Binder all’ultimo riesce ad essere il più rapido in una sessione di qualifiche condizionata da pioggia a intermittenza e cadute: il sudafricano quindi ottiene la pole position davanti a Fabio Quartararo e Nicolò Bulega (caduto nel corso del turno), ma in top ten contiamo anche Andrea Migno, settimo, e Francesco Bagnaia, decimo.

Neanche il tempo di scendere in pista con le gomme da asciutto ed ecco apparire improvvisamente la pioggia, che costringe tutti ad un frettoloso ritorno ai box per cambiare pneumatici. C’è una prima caduta, quella di Antonelli, mentre si dimostrano piuttosto rapide le Mahindra, con Bagnaia e Martin in testa alla classifica provvisoria. Col passare dei minuti, viste le condizioni della pista in continuo miglioramento, sempre più piloti tornano in pista con le slick ed i tempi si abbassando molto, scombinando la classifica. Da registrare una scivolata per Arenas alla curva 11, mentre non è giornata per Antonelli, fermato da problemi tecnici.

Bulega conquista la prima posizione provvisoria, prima di finire fuori pista dopo un tentativo di sorpasso su Bagnaia e cadere alla curva 12. Caduta anche per Juanfran Guevara, rimasto a terra dopo una violenta caduta alla curva 12, fatto questo che provoca l’esposizione della bandiera rossa per permettere i soccorsi al pilota spagnolo. Pochi minuti dopo si riparte per le fasi finali della sessione, ma ecco Locatelli protagonista di una caduta alla curva Honda fortunatamente senza conseguenze, così come Canet scivolato alla Doohan, stessa curva in cui poco dopo si ferma anche Ono.

All’ultimo secondo è il campione del mondo Brad Binder a conquistare la pole position, davanti a Fabio Quartararo e Nicolò Bulega, mentre in seconda fila ci sono Gabriel Rodrigo, John McPhee e Livio Loi. settima piazza per Andrea Migno, che precede Darryn Binder, mentre chiudono la top ten Jorge Martin e Francesco Bagnaia. Così gli altri italiani: Andrea Locatelli è quindicesimo davanti ad Enea Bastianini, Niccolò Antonelli è diciannovesimo, Lorenzo Dalla Porta è ventottesimo, Stefano Valtulini è trentesimo, Fabio Spiranelli è trentaduesimo davanti a Lorenzo Petrarca.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy