Moto3 Jaume Masia con Platinum Bay Real Estate per il biennio 2018-2019

Moto3 Jaume Masia con Platinum Bay Real Estate per il biennio 2018-2019

Dopo il sensazionale esordio in Austria, Jaume Masia ha firmato un biennale con il team Platinum Bay Real Estate/WorldWideRace per correre nel Mondiale Moto3.

Il sensazionale debutto nel Mondiale Moto3 registratosi a Spielberg non poteva passare inosservato. Jaume Masia, da rookie in grado di concludere 9° al Gran Premio d’Austria facendo siglare il giro più veloce in gara, ha firmato un biennale (2018-2019) per correre nel Mondiale Moto3 con il team Platinum Bay Real Estate/WorldWideRace di Fiorenzo Caponera. Il giovane talento spagnolo sostituirà Darryn Binder, destinato a correre con il team Ajo la prossima stagione. Per la squadra già Campione del Mondo 125cc un bel colpo di mercato, assicurandosi uno dei piloti più promettenti del motociclismo internazionale.

Sono davvero molto felice di entrare a far parte del Team Platinum Bay per i prossimi due anni e sono grato per la loro fiducia in me“, ha ammesso Jaume Masia. “Sapere di avere a disposizione almeno due anni mi darà la fiducia e la calma per concentrarmi il primo anno sul mio adattamento al Motomondiale con l’obiettivo principale di arrivare pronto al secondo anno per giocarmela con i migliori. Mi sono sentito così bene fin dall’inizio con la squadra durante la mia prima gara con loro in Austria e questo mi ha fatto subito pensare che il team Platinum Bay fosse l’opzione migliore per il mio debutto nel Campionato del Mondo. Infine, voglio ringraziare la Cuna de Campeones per avermi dato l’opportunità di correre quest’anno nel FIM CEV, ha significato molto per me, senza il loro appoggio non sarebbe stato possibile“.

La storia dell’ingaggio di Jaume è davvero una bella favola a lieto fine come quelle che ci raccontavano i nostri nonni tanti anni fa“, spiega Fiorenzo Caponera. “Il giovane pilota ha esordito sul circuito austriaco in sostituzione dell’infortunato Darryn Binder. Da subito il feeling tra il Team ed il ragazzo è stato incredibile, la sua determinazione e la sua maturità agonistica hanno impressionato tutti immediatamente, la sua freschezza disarmante e il suo talento indiscutibile hanno definitivamente conquistato la squadra ed il title sponsor. Finita la gara ci siamo guardati in faccia e ci siamo detti: questo pilota deve essere nostro, possiamo e vogliamo crescere questo ragazzo e portarlo al debutto nel Campionato del Mondo di motociclismo. Jaume ha pensato la stessa cosa di noi e si è detto “io con questo team voglio lavorare, crescere e vincere”. E’ stato un reciproco, fantastico colpo di fulmine e oggi siamo veramente felici di poter annunciare che Jaume farà parte dei nostri programmi per almeno due anni“.

Debuttante rivelazione, ma chi è Jaume Masia?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy