Moto3 Assen Qualifiche: Bastianini pole, poker Italia

Moto3 Assen Qualifiche: Bastianini pole, poker Italia

Enea Bastianini torna in pole position nella Moto3 ad Assen, nei primi 4 anche i piloti Sky Racing Team VR46 Andrea Migno, Nicolò Bulega e Romano Fenati.

La pole position parla italiano ad Assen: Enea Bastianini ottiene il miglior tempo nel corso delle qualifiche e per la quinta volta in carriera, la prima stagionale, scatterà davanti a tutti. Completano la prima fila Andrea Migno e Nicolò Bulega, ma è una bella giornata per i nostri colori perché in top ten troviamo anche Romano Fenati (quarto), Fabio Di Giannantonio (nono) e Francesco Bagnaia (decimo).

Il semaforo segnala ufficialmente l’inizio della sessione di qualifiche e subito c’è qualche problema per Quartararo, che si ferma all’uscita della pit lane e deve essere aiutato da uno dei suoi uomini. Dopo qualche minuto la situazione si complica per Canet: il rookie, autore del miglior tempo dei tre turni di libere, è protagonista di una scivolata alla Stekkenwal distruggendo la sua moto (riuscirà a tornare in pista solo a pochi minuti dalla fine). Problemi anche per Rodrigo, toccato da Guevara: dopo essersi salvato in qualche modo da un highside, il pilota argentino finisce lungo alla Strubben e cade nella ghiaia. La lista di incidenti non si ferma: poco dopo finisce a terra anche Norrodin alla De Bult.

Nel frattempo la pole provvisoria va nelle mani di Binder, ma occhio agli italiani perché dietro al sudafricano troviamo Antonelli, Bulega e Bastianini, senza dimenticarsi di Fenati, Bagnaia e Dalla Porta. A circa metà turno ‘Pecco’ riesce a portarsi in testa, ma viene superato poco dopo dal pilota numero 5. La battaglia per le posizioni di vertice si sta già accendendo, con molti dei nostri portacolori protagonisti assieme ai due piloti di Aki Ajo ed a Quartararo, mentre compare in pista anche qualche sporadica goccia di pioggia verso la fine del turno.

Enea Bastianini scatterà domani dalla prima casella in griglia, aprendo una prima fila tutta italiana e completata da Andrea Migno e Nicolò Bulega. Quarta posizione per Romano Fenati, davanti al leader iridato Brad Binder ed a Juanfran Guevara, mentre Bo Bendsneyder apre la terza fila, occupata anche da Fabio Quartararo e Fabio Di Giannantonio. Chiude la top ten Francesco Bagnaia, mentre questa è la situazione degli altri italiani: Lorenzo Dalla Porta è dodicesimo davanti a Niccolò Antonelli, Andrea Locatelli è diciassettesimo, Stefano Valtulini è ventottesimo, mentre Fabio Spiranelli scatterà dalla trentesima casella davanti a Lorenzo Petrarca.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy