Moto3: a Fiorano Modenese presentato il team CIP Unicom Starker

Moto3: a Fiorano Modenese presentato il team CIP Unicom Starker

Fiorano Modenese ha ospitato la Presentazione del Team CIP Unicom Starker Moto3 con la presenza dei due piloti attesi al via del Mondiale: il nostro Fabio Spiranelli ed il riconfermato Tatsuki Suzuki

Presso la sede di Unicom Starker a Spezzano di Fiorano Modenese il team CIP Moto di Alain Bronec, da quest’anno riconosciuto sotto le insegne di CIP Unicom Starker, ha presentato ufficialmente nella serata di venerdì 12 febbraio i programmi sportivi per la stagione 2016 del Mondiale Moto3. Grazie alla partnership con Unicom Starker (nuovo main sponsor della compagine transalpina) è stato rinnovato il sodalizio con Mahindra Racing per la disponibilità di due MGP3O 2016 affidate al riconfermato Tatsuki Suzuki (a tratti in evidenza all’esordio lo scorso anno) ed al nostro Fabio Spiranelli, alla sua stagione di debutto nella serie iridata.

All’evento, oltre al titolare di CIP Moto Alain Bronec, erano presenti i proprietari di Unicom Starker Antonio Poggi ed Emanuele Debbia più Massimiliano Sabbatani (riconfermatissimo in squadra) e Gabriele Debbia, da quest’anno parte integrante del team CIP Moto in qualità di responsabile tecnico.

Per noi è un giorno importante in cui ufficializziamo la partnership con Unicom Starker“, ha ammesso l’ex pilota Alain Bronec. “Con i nostri giovani piloti, Tatsuki e Fabio, siamo convinti di poter crescere insieme nell’arco della stagione. Tatsuki ha imparato molto lo scorso anno e la crescita evidenzia ci lascia ben sperare. Siamo convinti sarà lo stesso per Fabio, un pilota di talento e velocità. Siamo inoltre soddisfatti di aver rinnovato il sodalizio con Mahindra, la nuova moto promette bene ed è migliorata tantissimo rispetto allo scorso anno“.

Fabio Spiranelli

Quarto classificato nel CIV Moto3 2015 con una Mahindra Peugeot del Team Minimoto-Portomaggiore in qualità di portacolori del progetto “San Carlo Talenti Azzurri FMI” della Federazione Motociclistica Italiana, Fabio Spiranelli esordirà quest’anno nel Mondiale Moto3 grazie all’accordo con il team CIP Unicom Starker. Il nativo di Lodi, diverse vittorie all’attivo nel Campionato Italiano PreGP 125, non maschera l’emozione.

Il mio sogno di correre nel Motomondiale è diventato realtà“, ha ammesso ‘Spira’, ristabilitosi dopo l’infortunio rimediato lo scorso anno ad Imola. “Sono grato alla mia famiglia, i miei nonni e tutte le persone che hanno reso possibile questo sogno. Devo inoltre ringraziare Alain e tutto il team per questa opportunità. La squadra ha una grande esperienza e mi aiuterà in questa stagione di debutto nel Mondiale. L’obiettivo è di migliorarmi giro dopo giro, gara dopo gara e trovare una buona costanza di rendimento. Insieme al mio personal coach Roberto Butta mi allenerò senza soste per farmi trovar pronto e spero che il 2016 sia una pietra miliare della mia carriera“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy