Moto2 Test Valencia: Zarco il più veloce prima della pioggia, 2° Kent

Moto2 Test Valencia: Zarco il più veloce prima della pioggia, 2° Kent

Prima giornata di Test privati della Moto2 a Valencia, il Campione del Mondo in carica Johann Zarco il più veloce prima dell’avvento della pioggia, secondo Danny Kent (nella foto)

Al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo è scattata “ufficiosamente” la stagione 2016 del Mondiale Moto2. In una due-giorni di Test privati senza la disponibilità dei propulsori ufficiali Honda by Externpro (arriveranno soltanto per i Test IRTA del prossimo mese di marzo) Johann Zarco, Campione del Mondo in carica, in 1’35″364 si è riconfermato il più veloce in pista lasciando con la KALEX dell’Ajo Motorsport a quasi 1″ i suoi più diretti inseguitori, nello specifico l’iridato Moto3 in carica Danny Kent (di ritorno nella ‘middle class’) e Jonas Folger, passato al team Intact GP.

ZARCO LEADER, POI LA PIOGGIA – Convinto a restare per un altro anno in Moto2 nell’attesa di trovare una sistemazione idonea al suo indiscusso talento e potenziale velocistico, Johann Zarco ha iniziato il 2016 come aveva concluso il 2015: davanti a tutti. Sviluppando il telaio KALEX 2016 ed una nuova forcella WP (Ajo Motorsport insieme a Pons sono le due squadre di riferimento per WP Performance Systems nella categoria), il pilota transalpino ha staccato un best lap in 1’35″364, di fatto già in linea al suo 1’35″372 delle qualifiche del GP 2014 (2°) ed alla pole di Rabat in 1’35″234. Una grande performance nonostante il forte vento per il riconfermato alfiere della compagine di Aki Ajo, ottenuta poco prima dello scroscio di pioggia registratosi intorno le 14:30 che ha concluso con un paio d’ore d’anticipo l’odierno programma di attività a Cheste.

TANTE NOVITA’ – La pioggia non è stata certamente d’aiuto per le quattro squadre della Moto2 presenti al Ricardo Tormo, loro malgrado costrette a depauperare così uno dei 10 giorni di Test privati concessi dal regolamento sportivo 2016. Nonostante una ristretta ‘finestra’ di sole 4 ore di attività in pista, i piloti presenti hanno intrapreso il programma di lavoro 2016 come nel caso di Jonas Folger, passato dall’Argiñano & Ginés Racing Team al Dynavolt Intact GP, risultando subito già competitivo con la nuova KALEX 2016 (1’36″258) e più veloce del proprio teammate e connazionale Sandro Cortese. Davanti al duo tedesco ha ben figurato il Campione del Mondo Moto3 in carica Danny Kent (nella foto), tornato in Moto2 questa volta con il Leopard Racing, in grado di staccare un apprezzabile 1’36″248 collocandosi secondo nella graduatoria ufficiosa dei tempi. Presenti a Valencia anche l’esordiente ‘runner-up’ della Moto3 Miguel Oliveira (unico obiettivo adattarsi alle peculiarità di una Moto2) e la coppia Tech 3, Xavi Vierge ed Isaac Vinales, entrambi concentratisi su prove di ciclistica verificando il potenziale del telaio 2016 progettato dal genio di Guy Colon.

ALEX RINS GIRA CON UNA YAMAHA R6 STRADALE – Accanto ai colleghi dotati già di Moto2 in configurazione 2016, il vice-Campione del Mondo in carica Alex Rins è sì presente ai Test di Cheste, ma inusitatamente in sella ad una Yamaha YZF-R6 stradale. Una possibilità di mantenersi in allenamento concessa dal regolamento vigente, a patto di non effettuare questi ‘Track Days’ con moto (o propulsore) Honda CBR 600RR. Rins è atteso in pista anche domani, seconda e conclusiva giornata di Test a Cheste.

Moto2™ World Championship 2016
Test Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo
Classifica 1° Giorno (Tempi ufficiosi)

1- Johann Zarco – Ajo Motorsport – KALEX Moto2 – 1’35.3 (64 giri)
2- Danny Kent – Leopard Racing – KALEX Moto2 – 1’36.2 (48 giri)
3- Jonas Folger – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – 1’36.2 (58 giri)
4- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – 1’36.6 (47 giri)
5- Xavi Vierge – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’37.0 (55 giri)
6- Miguel Oliveira – Leopard Racing – KALEX Moto2 – 1’37.1 (50 giri)
7- Isaac Vinales – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’37.4 (38 giri)

Per Corsedimoto.com servizio fotografico a cura di Paco Diaz Perez

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy