Moto2 Sepang, Prove 1-2: Alex Marquez brilla nel venerdì malese

Moto2 Sepang, Prove 1-2: Alex Marquez brilla nel venerdì malese

Alex Marquez chiude al comando entrambe le sessioni odierne, stampa il miglior tempo assoluto nelle FP2 davanti a Quartararo, Marini e Bagnaia.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Le due sessioni di prove libere del venerdì vedono un solo nome al comando, quello di Alex Marquez: sia nelle FP1 che nelle FP2 il pilota del team Estrella Galicia 0,0 lascia il suo marchio proprio negli ultimi minuti, stampando nel secondo turno il miglior crono assoluto di giornata davanti a Fabio Quartararo ed al duo Sky Racing Team VR46, con Luca Marini a precedere Francesco Bagnaia.

La pioggia è scesa intensamente nel corso della notte ed a tratti se ne vedono ancora gli effetti all’inizio della prima sessione di prove libere, con chiazze umide lungo il tracciato. La situazione però va via via migliorando, anche se i tempi si mantengono a circa due secondi da quelli visti nel 2017. Il crono di riferimento è infatti un 2:08.351, stampato all’ultimo da Alex Marquez, che allo scadere ha preceduto Mattia Pasini, il leader iridato Francesco Bagnaia e Luca Marini, con Augusto Fernández ed il neo campione CEV Moto2 Jesko Raffin a completare la top ten, appena davanti a Miguel Oliveira. Da segnalare due nomi nuovi, chiamati a sostituire piloti infortunati: il primo è Dimas Ekky Pratama, in pista al posto di Bo Bendsneyder e 29° in classifica, mentre il secondo è Rafid Topan Sucipto, in azione per Stefano Manzi, autore del 32° crono.

La classifica

fp1 moto2

La leggera pioggia caduta prima della seconda sessione di prove libere rallenta sensibilmente l’avvio del turno, che parte con qualche minuto di ritardo. Pochi i piloti inizialmente autori di un tempo di rilievo, come Quartararo e Navarro in un primo momento al comando, ma col passare dei minuti e l’asciugarsi del tracciato c’è sempre maggiore attività. Nella seconda parte del turno si fanno vedere gli italiani, in particolare Mattia Pasini (autore del miglior crono assoluto in 2:07.107), e Francesco Bagnaia, che scalano la classifica provvisoria, mentre a pochi minuti dalla fine si verifica la caduta del rookie Joan Mir. Gli avvicendamenti finali premieranno ancora una volta Alex Marquez, che all’ultimo stampa un 2:06.928 che gli permette di chiudere al comando, seguito da Fabio Quartararo, Luca Marini, Francesco Bagnaia e Mattia Pasini, con Miguel Oliveira in settima posizione.

La classifica

fp2 moto2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy