Moto2: Ratthapark Wilairot non correrà ad Assen

Moto2: Ratthapark Wilairot non correrà ad Assen

Operato alla mano sinistra, Ratthapark Wilairot rientrerà al Gran Premio di Germania.

IDEMITSU Honda Team Asia ad Assen sarà presente solo con un pilota: Ratthapark Wilairot infatti si è recentemente sottoposto ad un un intervento per ridurre una frattura alla mano sinistra e, d’accordo con la squadra, non prenderà parte al GP olandese per tornare in perfetta forma al Sachsenring.

Wilairot era stato protagonista di una caduta nel corso del giro di apertura del Gran Premio di Jerez ad aprile, ma ha preso parte anche ai successivi appuntamenti nonostante un forte dolore al pollice sinistro. Solo il giovedì prima della tappa al Mugello esami più approfonditi hanno evidenziato una frattura proprio in quella regione. Il pilota thailandese però ha preso parte anche ai GP italiano e catalano, prima di tornare a casa per consultare il dottor Yongsakdi Liengudom, ortopedico specializzato proprio sulle lesioni degli atleti.

Dopo ulteriori esami, si è optato per un’operazione volta a sistemare i legamenti del primo osso metacarpale e intermetacarpali della mano sinistra del pilota, intervento svoltosi il 10 giugno e perfettamente riuscito: Wilairot oggi è tornato nuovamente in ospedale ed il dottor Liengudom ha constatato che il decorso post operatorio è decisamente positivo.

I tempi di recupero previsti parlano di due o tre settimane, quindi come detto il pilota del team IDEMITSU Honda Asia non sarà in grado di partecipare alla tappa in programma per questo weekend ad Assen. Il thailandese ha immediatamente iniziato il processo riabilitativo a casa e lo rivedremo nuovamente in pista in Germania, appuntamento previsto nei giorni tra il 15 ed il 17 luglio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy