Moto2 Jerez Qualifiche Pole, record e brivido per Alex Marquez

Moto2 Jerez Qualifiche Pole, record e brivido per Alex Marquez

Prima pole in carriera nella classe Moto2 per Alex Marquez, fermato nel finale dalla foratura dello pneumatico posteriore. Morbidelli 2°, OK Pasini (5°) e Bagnaia (6°).

Leader di tutte le sessioni di prove libere, leader nel turno unico di qualifiche ufficiali. Prosegue il momento magico a Jerez de la Frontera di Alex Marquez, con il nuovo record sul giro di 1’42″080 (sotto l’1’42″408 siglato da Sam Lowes lo scorso anno) autore della prima pole position in carriera nella classe Moto2 regolando di soli 46 millesimi il compagno di squadra Franco Morbidelli, secondo ad un soffio dal suo principale avversario per la vittoria domani. Mostratosi competitivo sul tracciato andaluso sin dai test invernali, il Campione del Mondo Moto3 2014 non si è smentito nell’assalto al time attack assicurandosi una pole che gli mancava addirittura da tre anni (Phillip Island 2014), la prima nella “middle class” del Motomondiale.

Per Marquez pole, leadership in tutti i turni di prove libere e anche un… brivido finale, ritrovandosi costretto a rientrare ai box per un’inspiegabile foratura dello pneumatico posteriore. L’unica battuta d’arresto in un weekend che lo ha visto finora grande protagonista, ma con il nostro Franco Morbidelli a ruota: più per il 2° tempo a soli 46 millesimi dalla pole, bensì per un passo-gara niente male. Se il capoclassifica di campionato andrà a caccia domani del poker di successi, ci sono tanti piloti pronti a dire la loro in Andalusia come Dominique Aegerter, nonostante una scivolata alla Dry Sac qualificatosi 3° portando la Suter del Kiefer Racing in prima fila.

Un gran bel giro per il pilota elvetico che smentisce le voci circolate su una scarsa competitività della Suter (vedi divorzio per incomprensioni con il team di Danny Kent…), ritrovandosi davanti a Miguel Oliveira (con una KTM aggiornata: nuovo cupolino e profilo aerodinamico) e a nostri due portabandiera: il “veterano” Mattia Pasini 5°, il “rookie” Francesco Bagnaia, sesto e nettamente il miglior esordiente con la KALEX di punta dello Sky Racing Team VR46. Un fine settimana in continua progressione per ‘Pecco’ che precede il sempre più convincente Xavi Vierge (Tech 3) e Takaaki Nakagami (in risalita), resta invece dodicesimo Thomas Luthi tra Luca Marini (10°) e Simone Corsi (13°), più staccati Lorenzo Baldassarri (19°), Andrea Locatelli (25°), Axel Bassani (31°), Federico Fuligni (32°) con Stefano Manzi 29°, ma penalizzato di 3 caselle per l’incidente da lui stesso causato al via del GP di Austin.

Tante, addirittura 9, le cadute e/o scivolate registratesi nel corso dei 45 minuti di prove cronometrate: sfortunati protagonisti il già menzionato Aegerter, Isaac Vinales, Hafizh Syahrin, Khairul Idham Pawi, Jorge Navarro, Marcel Schrotter e, in due distinte occasioni, il rientrante figlio d’arte Remy Gardner.

Moto2™ World Championship 2017
Circuito de Jerez
Classifica Qualifiche

01- Alex Marquez – EG 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – 1’42.080
02- Franco Morbidelli – EG 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 0.046
03- Dominique Aegerter – Kiefer Racing – Suter MMX2 – + 0.232
04- Miguel Oliveira – Red Bull KTM Ajo – KTM Moto2 – + 0.329
05- Mattia Pasini – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.518
06- Francesco Bagnaia – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – + 0.624
07- Xavi Vierge – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 0.683
08- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 0.754
09- Marcel Schrotter – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – + 0.790
10- Axel Pons – RW Racing GP – KALEX Moto2 – + 0.823
11- Luca Marini – Forward Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.876
12- Thomas Luthi – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – + 0.985
13- Simone Corsi – Speed Up Racing – Speed Up SF7 – + 1.099
14- Fabio Quartararo – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 1.140
15- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 1.178
16- Khairul Idham Pawi – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 1.191
17- Xavier Simeon – Tasca Racing Scuderia Moto2 – KALEX Moto2 – + 1.234
18- Ricky Cardus – Red Bull KTM Ajo – KTM Moto2 – + 1.243
19- Lorenzo Baldassarri – Forward Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.245
20- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – + 1.269
21- Jorge Navarro – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – + 1.273
22- Yonny Hernandez – AGR Team – KALEX Moto2 – + 1.410
23- Edgar Pons – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 1.593
24- Tetsuta Nagashima – Teluru SAG Team – KALEX Moto2 – + 1.627
25- Andrea Locatelli – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.685
26- Jesko Raffin – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 1.712
27- Isaac Vinales – BE-A-VIP SAG Team – KALEX Moto2 – + 1.927
28- Remy Gardner – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 2.027
29- Stefano Manzi – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – + 2.032
30- Iker Lecuona Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 2.115
31- Axel Bassani – Speed Up Racing – Speed Up SF7 – + 2.525
32- Federico Fuligni – Kiefer Racing – Suter MMX2 – + 3.768

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy