Moto2 Assen Prove 2: Thomas Luthi il più veloce

Moto2 Assen Prove 2: Thomas Luthi il più veloce

Reduce dai Test con la KTM RC16 MotoGP al Mugello, Thomas Luthi comanda la FP2 Moto2 al TT Circuit Assen, Morbidelli 5° migliore tra i piloti italiani.

Thomas Luthi prende la testa della classifica a metà turno per non lasciarla: il secondo turno di libere vede lo svizzero migliorarsi di ben due secondi rispetto al mattino, chiudendo la sessione con il miglior tempo di giornata. Seconda posizione per Takaaki Nakagami davanti a Sam Lowes, ma in top ten contiamo anche Franco Morbidelli (quinto) e Lorenzo Baldassarri (nono).

Pochi minuti dopo l’inizio del turno Morbidelli prende la testa della classifica davanti a Nakagami, mentre Rins è protagonista di una caduta alla Ossebroeken: il pilota è incolume, ma è costretto a tornare al box a piedi. Nakagami intanto si è piazzato in prima posizione, davanti a Lowes, Morbidelli e Zarco, ma a metà turno si fa vedere anche Luthi, installatosi davanti a tutti, così come Marquez, che stampa il quarto miglior tempo prima di finire a terra alla Ramshoek, distruggendo la sua Kalex. Si chiude in anticipo anche il turno di Nakagami, protagonista di una scivolata alla Haarbocht quando mancavano pochi minuti alla fine.

La prima posizione in questo turno è di Thomas Luthi, autore anche del miglior giro oggi (unico a scendere sotto il muro dell’1:38), che precede Takaaki Nakagami e Sam Lowes. Quarta e quinta posizione per i ragazzi del team di van der Straten, con Alex Marquez davanti a Franco Morbidelli, mentre è sesto il campione in carica Johann Zarco. Buona prestazione anche per Sandro Cortese, settimo a fine turno davanti al leader iridato Alex Rins, mentre chiudono la top ten Lorenzo Baldassarri e Jonas Folger. Per quanto riguarda gli altri italiani, Simone Corsi conclude in undicesima posizione, mentre Luca Marini è diciannovesimo davanti a Mattia Pasini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy