Moto2 Argentina Prove 1 Baldassarri 1°, Morbidelli 2°

Moto2 Argentina Prove 1 Baldassarri 1°, Morbidelli 2°

1-2 Italia nelle prime libere Moto2 a Termas de Rio Hondo con Lorenzo Baldassarri a precedere il vincitore di Losail Franco Morbidelli.

La prima sessione di prove libere ci mostra una lotta tra italiani, con Lorenzo Baldassarri che riesce a beffare all’ultimo Franco Morbidelli: a pochi secondi dalla bandiera a scacchi il pilota del team Forward Racing riesce a sopravanzare il fresco vincitore di Losail, conquistando il miglior tempo in questo turno di prove libere. Terza piazza per Thomas Luthi, top ten anche per Mattia Pasini, settimo.

Anche in Argentina troviamo nuovamente in azione Julian Simon, in sella alla KALEX del team Garage Plus Interwetten come sostituto dell’infortunato connazionale Iker Lecuona, mentre esordisce ufficialmente in Moto2 Axel Bassani, quest’anno secondo pilota del team Speed Up Racing. Dopo pochi minuti dall’inizio del turno è il suo compagno di squadra Simone Corsi a rendersi protagonista di una caduta alla curva 13, senza conseguenze. Si mettono in luce fin dall’inizio di questo primo turno i due piloti del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS, impegnati a scambiarsi spesso le prime posizioni: Marquez però a metà turno rischia un highside, prima di finire davvero a terra alla curva 3 negli ultimi dieci minuti. Pochi i cambiamenti d registrare nel corso della sessione, che diventa più intensa solo verso la fine.

A pochi secondi dalla bandiera a scacchi abbiamo un cambiamento in testa: è Lorenzo Baldassarri a portarsi a casa il miglior tempo della sessione, di circa due decimi più rapido del connazionale Franco Morbidelli, dominatore fino a quel momento. Terza piazza per Thomas Luthi davanti a Dominique Aegerter, Marcel Schrotter e Remy Gardner, mentre in settima posizione c’è Mattia Pasini, che ha preceduto Alex Marquez, Sandro Cortese e Hafizh Syahrin. Ecco i piazzamenti degli altri italiani: Simone Corsi chiude in diciassettesima posizione, Luca Marini è ventiquattresimo davanti a Francesco Bagnaia, Stefano Manzi è ventisettesimo, mentre Andrea Locatelli e Axel Bassani sono rispettivamente trentunesimo e trentaduesimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy