Marc Marquez e il ‘battesimo’ in F1. Domani tocca a Cairoli e Pedrosa

Marc Marquez e il ‘battesimo’ in F1. Domani tocca a Cairoli e Pedrosa

Marc Marquez al Red Bull Ring al volante della Toro Rosso per la sua prima esperienza in Formula 1. Presenti Marko, Webber, Lauda e Yamamoto San.

di Luigi Ciamburro
Marc Marquez F1

Il battesimo di fuoco in Formula 1 di Marc Marquez si è tenuto stamane al Red Bull Ring. Il leader della MotoGP è saltato alla guida della Toro Rosso alle 9:00 in punto (qui il video), alla presenza di migliaia di spettatori (l’ingresso era gratuito) e di un ospite d’onore come Niki Lauda, ma anche il top manager Honda Yamamoto San non è voluto mancare all’appuntamento inedito. Il pilota di Cervera era presente nel box già di buon mattino, ha ascoltato i suggerimenti dell’esperto collega Mark Webber che ha assistito alla sua performance in pit lane. Ha evitato i giri di riscaldamento alla guida di una monoposto di Formula Renault come era stato preventivato ed ha sfoggiato subito la stoffa del campione, supportato anche da un consulente d’eccezione come Helmut Marko.

Nel corso di questo speciale test in terra austriaca, fortemente voluto dallo sponsor Red Bull, Marc Marquez dovrebbe compiere un totale di 50 giri. Una decina di giorni fa è volato a Milton Keynes per prendere le misure della seduta e compiere qualche prova al simulatore dove pare abbia riscontrato qualche difficoltà. Stamane con gomme usate ha girato su tempi piuttosto alti, ma rotto il ghiaccio iniziale e montato gomme nuove è riuscito ad abbassare i riferimenti cronometrici. “Marc dal 2021 può guidare in Formula 1 con la Red Bull”, ha commentato Marko. Come è noto la scuderia Toro Rosso utilizza  una power unit targata Honda per la prima volta nel 2018 ed è l’unico team di Formula 1 a farlo, dopo l’opaca avventura con McLaren. Dani Pedrosa e il campione di motocross, Tony Cairoli, dovranno aspettare fino a domani 6 giugno per salire sulla monoposto, in quanto la Red Bull ha programmato questa esperienza in due giorni, lasciando Marc come unico protagonista nella prima giornata. Quasi per coincidenza (?) nel giorno di questo test è arrivata l’ufficialità del divorzio tra HRC e Pedrosa dopo 18 stagioni insieme.

Motomondiale 2018: le quote scommesse di JohnnyBet

Le basi della cura della nostra moto da cross

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy