Asia Talent Cup Si corre a Losail in abbinamento con la MotoGP

Asia Talent Cup Si corre a Losail in abbinamento con la MotoGP

Per il quarto anno di fila la Asia Talent Cup fa tappa a Losail (Qatar) per due gare in concomitanza con l’atto inaugurale della MotoGP 2017.

Là dove tutto era iniziato nel 2014, la Asia Talent Cup al Losail International Circuit si appresta ad affrontare il secondo appuntamento della stagione 2017, questa volta in abbinamento con la MotoGP. Se due settimane or sono al Chang International Circuit di Buriram (Thailandia) le 22 promesse del motociclismo tra Asia e Oceania sono scese in pista in concomitanza con il World Superbike, sarà il palcoscenico del Motomondiale ad ospitare una seconda tappa con molteplici tematiche d’interesse per quanto concerne la serie monomarca su base Honda NSF250R promossa da Dorna Sports e HRC.

SI RITORNA A LOSAIL – Nel marzo 2014 il circuito di Losail ospitò la prima, storica gara della Asia Talent Cup. All’epoca vinse Yuta Date, dopo una breve parentesi nel CEV Moto3 laureatosi lo scorso anno Campione nella All Japan J-GP3 Youth Cup, a precedere i connazionali Tsurugi Kitami ed un tale Ayumu Sasaki. Proprio quest’ultimo, nuovamente sul podio anche nelle due gare disputate nella (trionfale) stagione 2015, è forse il simbolo della validità della Asia Talent Cup: si è affermato nella Red Bull MotoGP Rookies Cup e, in base a quanto intravisto nei Test invernali, si candida tra i debuttanti da seguire sotto stretta osservazione nel Mondiale Moto3. Sasaki insieme a Kaito Toba (Campione ATC 2014), Adam Norrodin e Nakarin Atiratphuvapat è uno dei quattro “prodotti” della Talent Cup oggi presenza fissa del Motomondiale, confermando la validità di una formula che “fa scuola” tanto da invitare Dorna ad esportare questo format nel CEV (con la European Talent Cup) e, dal 2018, oltremanica con l’inedita British Talent Cup.

TUTTI A CACCIA DI DENIZ ONCU – Restando nella più stretta attualità, a Losail si daranno battaglia nelle due gare in programma (di pomeriggio) tra sabato 25 e domenica 26 marzo ben 22 piloti in rappresentanza di sette distinte nazioni (Malesia, Giappone, Indonesia, Turchia, Filippine, Australia e Thailandia). Favorito d’obbligo, per la superiorità di testa mostrata a Buriram, non può che essere Deniz Oncu, tredicenne pupillo di Kenan Sofuoglu e parte integrante della sua KNN54 Academy, vincitore di entrambe le gare tanto da meritarsi i complimenti di un bi-Campione del Mondo Superbike come Jonathan Rea.

Sabato alle 14:00 italiane e domenica alle 12:50 le due gare
Sabato alle 14:00 italiane e domenica alle 12:50 le due gare

Il baby-campioncino turco tuttavia non ha Losail nelle sue corde (modesti piazzamenti lo scorso anno), al contrario dell’indonesiano Gerry Salim, vincitore in volata lo scorso anno di Gara 1. Chiaramente saranno da seguire con un occhio di riguardo i tre piloti All Japan Ryusei Yamanaka (doppio podio in Thailandia), Haruki Noguchi (tra le note positive del 1° round) e Yuki Kunii, nonostante qualche sbavatura di troppo tra i talenti più esplosivi della ATC. Menzione d’obbligo anche per Can Oncu, fratello-gemello eterozigota di Deniz, quarto nella generale con 22 punti all’attivo: sarà un affare di famiglia in Qatar?…

IDEMITSU Asia Talent Cup 2017
La Classifica di Campionato dopo il 1° Round

01- Deniz Oncu – TUR – Honda NSF250R – 50
02- Ryusei Yamanaka – JPN – Honda NSF250R – 36
03- Haruki Noguchi – JPN – Honda NSF250R – 26
04- Can Oncu – TUR – Honda NSF250R – 22
05- Gerry Salim – INA – Honda NSF250R – 21
06- Azroy Anuar – MAL – Honda NSF250R – 20
07- Kritchaporn Kaewsonthi – THA – Honda NSF250R – 19
08- Yuki Kunii – JPN – Honda NSF250R – 19
09- Irfan Ardiansyah – INA – Honda NSF250R – 15
10- Lucky Hendriansya – INA – Honda NSF250R – 12
11- Koji Hirama – JPN – Honda NSF250R – 9
12- Takuto Suzuki – JPN – Honda NSF250R – 9
13- Muhammad Erfin Firmansyah – INA – Honda NSF250R – 8
14- Koki Suzuki – JPN – Honda NSF250 – 4
15- Maxi Hattori – JPN – Honda NSF250R – 4
16- Passawit Thitivarak – THA – Honda NSF250R – 4
17- Terrence Battye – AUS – Honda NSF250R – 2
18- Muhammad Hafiz Bon Mohamad Hamdan – MAL – Honda NSF250R – 1

Asia Talent Cup Thailandia Gara 1 Deniz Oncu fa felice Sofuoglu

Asia Talent Cup Thailandia Gara 2 Bis di Deniz Oncu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy