Superstock 1000 Misano Prove 2 Michael Rinaldi passa a condurre

Superstock 1000 Misano Prove 2 Michael Rinaldi passa a condurre

Il romagnolo della Ducati prende il comando nella seconda sessione per un niente sull’ottimo Federico Sandi. Razgatlioglu solo 12°

1 Commento

Mancava solo lui alla festa italiana nella Superstock 1000 a Misano. Ed eccolo, imperioso, lo scatto di Michael Rinaldi che nella seconda sessione di libere ha portato la Ducati del team Aruba.it Junior davanti a tutti (A Misano molte novità in griglia: eccole).

Il promettente romagnolo precede di appena quindici millesimi Federico Sandi (Berclaz BMW) di nuovo ad altissimi livelli dopo il primato del mattino. E’ un momento magico per la Sandi Family: papà Giovanni, capomeccanico Italtrans in Moto2,  si sta gustando le bellissime prestazioni di Mattia Pasini, e anche il figlio sta andando a gonfie vele. Roberto Tamburini (Pata Yamaha) non ha migliorato, scendendo in terza posizione, davanti a Marco Faccani (Althea BMW), Alessandro Andreozzi (Speed Action Yamaha) e Luca Vitali (Nuova M2 Aprilia). Il primo degli stranieri è Florian Marino, settimo, mentre il leader dell’europeo, Toprak Razgatlioglu al momento è parcheggiato in 12° posizione.

Il talentuoso turco di  Puccetti Kawasaki dovrà darsi una bella mossa perchè a Misano la pattuglia italiana pare intenzionata a non fare prigionieri. La sessione è stata fermata per olio in pista conseguenza dell’incidente che ha coinvolto Federico Sanchini trasportato in ospedale a Rimini per più approfonditi controlli.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. l.zecchin_417 - 2 mesi fa

    è un ottimo pilota speriamo faccia bene in sbk in futuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy