Superstock 1000 Brno, Prove 1-2: Sempre Markus Reiterberger

Superstock 1000 Brno, Prove 1-2: Sempre Markus Reiterberger

A Brno Markus Reiterberger chiude in testa le prove libere del venerdì con un secondo di vantaggio su Roberto Tamburini (2°).

di Alessandro Palma

Dopo la pioggia che ha condizionato le FP1, nel pomeriggio i piloti dell’Europeo Superstock 1000 hanno potuto girare su asfalto asciutto e di conseguenza la classifica del venerdì rispecchia perfettamente quella delle FP2.

Se nella mattinata il più veloce sul bagnato era stato Andrea Mantovani (presente come wildcard con Aprilia Nuova M2 Racing), sull’asciutto il miglior tempo delle FP2 è stato fatto segnare dal solito Markus Reiterberger, che dopo essersi portato in testa nelle fasi iniziali è rimasto davanti per tutta la sessione. Il pilota del team alpha Racing-Van Zon-BMW ha girato subito in 2’01.853 e a meno di dieci minuti dal termine ha ritoccato i suoi riferimenti fino a girare in 2’01.670, rifilando più di un secondo ai suoi avversari.

In seconda posizione troviamo Roberto Tamburini, che è secondo anche in campionato a -10 da Reiterberger (76 punti contro gli 86 di “Reiti”). Il pilota del team BMW Berclaz Racing ha preceduto Florian Marino (Yamaha URBIS MotoXRacing), Luca Vitali e Maximilian Scheib. Il pilota cileno dell’Aprilia è seguito in classifica da quattro italiani: Federico Sandi, Andrea Mantovani (caduto a metà sessione circa alla curva 11, senza conseguenze), Alessandro Delbianco e Riccardo Russo.

Se il tedesco Jan Bühn (compagno di squadra di Reiterberger) ha chiuso la top 10, gli altri italiani Emanuele Pusceddu, Luca Salvadori e Gabriele Ruiu hanno ottenuto il 12°, 13° e 14° tempo dietro anche al danese Alex Schacht.

Cattura

Photo Credit: Matteo Cavadini

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy