Supersport Qatar Prove 2 Ayrton Badovini incalza Randy Krummenacher

Supersport Qatar Prove 2 Ayrton Badovini incalza Randy Krummenacher

Il biellese chiude al 2° posto le prove del venerdi, a soli 57 millesimi dallo svizzero. Alex Baldolini fantastico 3° tempo

Commenta per primo!

Si stravolge la classifica tra le FP1 e le FP2. Con temperature leggermente diverse è Randy Krummenacher a conquistare il miglior tempo del venerdì con un 2’01”986. “Peccato”, se così si può dire senza mancare di rispetto al bravissimo svizzero, perché altrimenti i primi due tempi del venerdì sarebbero stati di due piloti nostrani: Ayrton Badovini con la Honda del team Lorini (+0”743) e Alex Baldolini, che porta la sua MV al terzo posto a +0”932. Dai distacchi si può capire che giro incredibile il pilota del team Puccetti abbia fatto, tanto di cappello.

La seconda fila del venerdì vede PJ Jacobsen in grande spolvero davanti a Kyle Smith (che si conferma estremamente competitivo in Qatar) e davanti a Kenan Sofuoglu (nella foto d’apertura), attardato di quasi un secondo dal compagno di squadra. Dietro il turco, laureato per la quinta volta Mondiale nel precedente appuntamento di Jerez,  troviamo un Michael Caducci che con la  MV Agusta del GRT Team beffa l’ufficiale Jyles  Cluzel, ottavo a +1”107, oltre a relegare ai margini della top ten Bergman e Ryde. Sfiora la 10 piazza Gamarino, 11 a due decimi da Ryde.

Le prime dieci posizioni sono quindi le seguenti: Krummenacher, Badovini, Baldolini, Jacobsen, Smith, Sofuoglu, Canducci, Cluzel, Bergman e Ryde.

Supersport 2017 Canducci con Kawasaki Puccetti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy