Supersport 300 Assen, FP1-FP2: Scott Deroue nel finale

Supersport 300 Assen, FP1-FP2: Scott Deroue nel finale

Scott Deroue termina in testa le prove libere della Supersport 300 ad Assen. Terza e nona Ana Carrasco e María Herrera, mentre faticano gli italiani.

di Alessandro Palma

Le prove libere del Mondiale Supersport 300 ad Assen sono andate in archivio con Scott Deroue a comandare la classifica. Il pilota olandese, in trionfo lo scorso anno nel round di casa, si è portato davanti a tutti nei minuti finali delle FP2, con un tempo di 1’50.887 che gli ha permesso di superare il connazionale Koen Meuffels.

Dal canto suo Meuffels, reduce dal trionfo al Motorland Aragon, ha chiuso al secondo posto le FP2 e la giornata del venerdì dopo essere stato primo nelle FP1 ed essersi alternato in testa alla classifica con Ana Carrasco. Dietro di lui ha ottenuto il terzo tempo proprio Carrasco, che ha preceduto il connazionale Mika Pérez e gli altri olandesi Robert Schotman e Glenn van Straalen (quest’ultimo fino a terra senza conseguenze a metà FP2).

Dietro a van Straalen (secondo lo scorso anno alle spalle di Deroue), chiudono la top 10 e l’elenco dei piloti ammessi direttamente alla Superpole 2 Dorren Loureiro, Galang Hendra Pratama, María Herrera e Mykyta Kalinin. Da segnalare che Pratama ed Herrera sono gli unici piloti non Kawasaki o KTM nella top 10, segno che le recentissime modifiche regolamentari non hanno cambiato un granché la situazione, che vede le moto verdi e arancioni colonizzare la zona alta della classifica.

Per quanto riguarda gli italiani, essi saranno tutti costretti a disputare la Superpole 1. Ecco i loro piazzamenti: 11° Filippo Rovelli, 18° Paolo Grassia, 27° Filippo Fuligni, 28° Luca Bernardi e 35° Nicola Settimo. Da segnalare che la wild card “rosa” Bibi Damen è rimasta fuori dal limite del 107%.

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy