Supersport 2017 Il talento Kyle Smith firma per Honda Lorini

Supersport 2017 Il talento Kyle Smith firma per Honda Lorini

Il 25enne britannico correrà il Mondiale con la squadra di Frosinone. Prende il posto di Ayrton Badovini salito in Superbike.

Commenta per primo!

Il pilota inglese Kyle Smith, 25 anni,  parteciperà al Campionato Mondiale FIM Supersport  nel 2017. Ha firmato un accordo per unirsi alla squadra con base in Frosinone, la Gemar Balloons Team Lorini Honda. Prende il posto di Ayrton Badovini salito in Superbike con Grillini Kawasai.

Smith è uno dei talenti della serie cadetta. Ha disputato 25 gare, vincendone tre, di cui due la passata stagione: ad Assen e a Losail, ultimo atto del campionato che aveva firmato anche nel 2015. Vanta anche sei presenze sul podio. Proviene dal team CIA Insurance, altra formazione satellite Honda. Nel 2017 Kyle Smith diventa uno dei candidati al titolo di un Mondiale che trarrà nuova linfa dal rinnovato impegno di Yamaha e dall’arrivo di numerosi top rider.

‘Sono molto entusiasta di entrare a far parte del Gemar Balloons Team Lorini Honda” ha commentato Kyle Smith. “Siamo stati in trattativa per qualche tempo e sono stato davvero colpito dal comportamento dei fratelli Lorini. Dopo aver gareggiato contro le loro moto quest’anno, so che hanno messo insieme un pacchetto molto forte.Il 2017 sarà il mio terzo anno nel Mondiale Supersport 600 e mi sento che sto guidando al meglio come non mai. Il mio obiettivo ora è quello di cercare di vincere il campionato e mi piacerebbe ringraziare il Gemar Balloons Team Lorini, WIL Sport e tutti i miei sponsor personali per la fiducia che hanno avuto in me”.

Sddisfatto anche Livio Lorini patron della squadra che ha base operativa nel frusinate. “Siamo molto felici di annunciare l’arrivo di Kyle Smith- commenta il Team Manager Livio Lorini- Già da molto tempo eravamo interessati ad averlo nel nostro Team. E’ un Pilota giovane, con molto talento e che ha già ottenuto ottimi risultati. Crediamo molto in lui. Faremo del tutto per metterlo in condizione di ambire ai vertici della classifica mondiale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy