Superbike Brno: Marco Melandri “Si è rotta la leva del freno posteriore”

Superbike Brno: Marco Melandri “Si è rotta la leva del freno posteriore”

Un problema tecnico ha causato il dritto costata la vittoria al ducatista

di Redazione Corsedimoto
Marco Melandri

Marco Melandri aveva chiuso l’anticipo in seconda posizione dietro Jonathan Rea e, fuori gioco il Cannibale, la vittoria in gara 2 sarebbe stata la logica conseguenza di un week end di altissimo livello. Invece, appena sfilato Alex Lowes e aver preso il comando della corsa, il 35enne ravennate è andato dritto  finendo nella sabbia. La terza vittoria 2018 è andata in fumo per un problema tecnico. Lo stesso Melandri spiega cos’è successo. (qui cronaca e classifica di gara 2)

“Avevo il passo per vincere oggi, sono arrivato quindicesimo: è un po’ difficile essere felice. Sono partito bene, stava andando tutto liscio e andare in testa era la logica conseguenza. In arrivo alla curva tre si è rotta la leva del freno posteriore, così sono andato dritto e ho capito che la mia gara finiva lì.” Sul suo profilo Instagram ha aggiunto anche che “è la terza volta che la leva si rompe.”

Melandri non si è arreso, e pur staccatissimo, è tornato in pista girando anche un secondo più forte della coppia Yamaha che stava agevolmente conducendo la corsa. “Sono tornato dentro ultimissimo, unicamente per permettere alla squadra di acquisire informazioni che ci possono essere utili per la prossima tappa in America. Donington era stata un brutta pagina, da dimenticare in fretta. Ma qui a Brno avevamo migliorato molto la stabilità della moto, stavamo andando davvero forte. Sono incazzato, ma fiducioso per la prossima volta. “

Superbike Brno, Jonathan Rea infuriato con il compagno Tom Sykes

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy