Superbike 2018: Il team Grillini Suzuki lancia Gabriele Ruiu

Superbike 2018: Il team Grillini Suzuki lancia Gabriele Ruiu

Ha solo 17 anni e potrà debuttare nel Mondiale solo dal quinto round in poi. Scommessa o salto nel vuoto?

Commenta per primo!
Gabriele Ruiu, 17 anni, correrà il Mondiale Superbike con team Grillini

Gabriele Ruiu debutterà nel Mondiale Superbike il 26 maggio 2018 a Donington Park, appena compiuti 18 anni. Il pilota romano sale in top class con il team Grillini, avendo alle spalle solo qualche partecipazione in Superstock. Una scommessa vincente o un salto nel vuoto?

Gabriele é considerato un grande talento del motociclismo italiano. “Ho incontrato Gabriele poco tempo fa” dice il Team Manager Andrea Grillini . “E’ giovanissimo e, oltre a un grande talento, ha tantissima voglia di fare. Sarà per lui un’esperienza straordinaria e tutto il Team lavorerà per farlo arrivare alla sua prima gara nel WSBK nelle condizioni migliori. Gabriele ha già corso con una Suzuki GSX-R1000 nel Campionato Stock e in SBK nel CIV con ottimi risultati e questo lo aiuterà a prendere confidenza con la nostra moto. Le regole non gli permettono di prendere parte d subito al campionato, ma si allenerà e seguirà il Team nelle prime cinque gare per poi debuttare sulla pista di Donington.”

Ringrazio il Team manager  Andrea Grillini per aver riposto molta fiducia nelle mie qualità” replica Gabriele Ruiu “E’ una grande opportunità e un’importante responsabilità partecipare al WorldSbk, quindi devo preparare la stagione con il massimo impegno e determinazione per non deludere“.

In questi giorni il Team sta ultimando la trattativa con il pilota che affiancherà Roberto Rolfo in griglia di partenza dalla prima gara in Australia. A breve l’ufficializzazione del nome da parte del Team.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy