Superbike: Team Hero EBR lascia il Mondiale SBK

Superbike: Team Hero EBR lascia il Mondiale SBK

Disimpegno di EBR, Canepa e Pegram senza una moto

Commenta per primo!

A causa della situazione in EBR (acronimo di Erik Buell Racing) che ha recentemente annunciato la bancarotta, il Team Hero EBR gestito dal Pegram Racing ha annunciato in data odierna il disimpegno dal Mondiale Superbike. La struttura, ufficiale EBR e gestita da Larry Pegram (pilota e team manager) schierando due EBR 1190RX per lo stesso ex-protagonista dell’AMA Superbike ed il nostro Niccolò Canepa, si ritrova pertanto costretta a non proseguire l’impegno nel WSBK 2015.

Si tratta di una notizia difficile da digerire per noi di Pegram Racing, vista la nostra filosofia del non mollare mai“, ha ammesso Larry Pegram, come riporta WorldSBK.com. “La squadra ha fatto un ottimo lavoro e migliorato notevolmente i risultati dell’anno passato, tenendo alto il nome di EBR e Hero. Niccolò Canepa ha guidato da Campione qual è, stupendo in positivo per ciò che è stato in grado di fare con la nostra moto. Sono molto fiero del lavoro da lui svolto. Una cosa è certa, Pegram Racing tornerà in pista prima di quanto possiate immaginare.

Abbiamo lavorato a stretto contatto con loro ed apprezzato non solo il fatto di poter correre con una supersportiva americana, ma anche il duro lavoro che questo piccolo gruppo di lavoro ha messo in piedi per costruire le moto EBR e per dare sostegno al nostro programma sportivo. Spero che anche loro torneranno presto, meritano di continuare a fare il loro lavoro“.

Pegram Racing annuncerà presto i nuovi programmi sportivi, non più in partnership con Erik Buell Racing.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy