Superbike Sepang Prove 2: Davies su pista bagnata

Superbike Sepang Prove 2: Davies su pista bagnata

Nel finale stacca Alex Lowes con Biaggi nono

Commenta per primo!

Pista sostanzialmente bagnata per tutto l’arco della seconda sessione di prove libere del Mondiale Superbike al Sepang International Circuit. Se alcuni piloti, tra questi il capoclassifica di campionato Jonathan Rea (al suo primo match point mondiale) e Tom Sykes hanno preferito non correr rischi inutili, nel finale con l’asfalto che andava man mano asciugandosi diversi piloti sono stati in grado di collocarsi in cima al monitor dei tempi. Questo il caso del mattatore di Laguna Seca Chaz Davies, in 2’11″300 al secondo dei due giri effettuati autore di un best lap di 7/10 migliore rispetto al crono di Alex Lowes (2° su Crescent Suzuki) con distacchi più consistenti per tutti gli altri.

Con la classifica poco veritiera sugli effettivi valori in campo, Leon Haslam terzo precede nell’ordine Leandro Mercado, Michael van der Mark, Ayrton Badovini con Matteo Baiocco in piena top-10 con il settimo riferimento cronometrico. Soli 3 giri all’attivo (ma d’altronde dei quattro giorni di test pre-evento ben tre si sono disputati su pista bagnata) per Max Biaggi, il più veloce nella mattinata su asfalto asciutto, nono nella FP2 tenendo testa a Gianluca Vizziello e Alex Phillis, figlio d’arte neo-acquisto del team Grillini, con dodici tornate all’attivo il pilota più veloce in pista.

eni FIM Superbike World Championship 2015
Pirelli Malaysian Round
Sepang International Circuit, Classifica Prove Libere 2

01- Chaz Davies – Aruba.it Racing Ducati Superbike Team – Ducati Panigale R – 2’11.300
02- Alex Lowes – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.725
03- Leon Haslam – Aprilia Racing Team Red Devils – Aprilia RSV4 RF – + 1.287
04- Leandro Mercado – Barni Racing Team – Ducati Panigale R – + 4.179
05- Michael van der Mark – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 4.350
06- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia Superbike Team – BMW S1000RR – + 4.978
07- Matteo Baiocco – Althea Racing – Ducati Panigale R – + 8.018
08- Sylvain Guintoli – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 13.220
09- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 RF – + 14.133
10- Gianluca Vizziello – Grillini SBK Team – Kawasaki ZX-10R – + 14.558
11- Alex Phillis – Grillini SBK Team – Kawasaki ZX-10R – + 14.563
12- Christophe Ponsson – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 15.638
13- Jordi Torres – Aprilia Racing Team Red Devils – Aprilia RSV4 RF – + 16.415
14- Leon Camier – MV Agusta Reparto Corse – MV Agusta F4 RR – + 17.102
15- Niccolò Canepa – Althea Racing – Ducati Panigale R – + 17.252
16- Imre Toth – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 17.422
17- Gabor Rizmayer – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 25.676

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy