Superbike Portimao Warm Up: Sykes al comando

Superbike Portimao Warm Up: Sykes al comando

1-2 Kawasaki a precedere le Aprilia, Ducati e Honda

Nella primissima mattinata di domenica 7 giugno i protagonisti del Mondiale Superbike sono tornati in azione all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão per i conclusivi 15 minuti di Warm Up pre-gare con la riconferma del potenziale velocistico delle Kawasaki Ninja ZX-10R ufficiali. Secondo ieri in Superpole, Tom Sykes in 1’42″676 si è collocato in cima al monitor dei tempi a precedere Jonathan Rea, costretto a scattare dalla terza fila per il primo (e finora unico) errore stagionale.

All’1-2 del Kawasaki Racing Team risponde la Aprilia portando Jordi Torres e Leon Haslam rispettivamente in terza e quarta posizione, seguiti dalle Ducati Panigale R di Chaz Davies (5°) e del poleman Davide Giugliano (6°). Nel “gioco delle coppie” si prosegue con il duo Pata Honda formato da Sylvain Guintoli e Michael van der Mark in settima e ottava posizione con Alex Lowes (Crescent Suzuki) e Leandro Mercado (Ducati Barni) nella top-10 mentre Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia) è dodicesimo, Matteo Baiocco (grande protagonista della Superpole, 6°) tredicesimo e Niccolò Canepa diciottesimo.

Aspettando le due gare in programma alle 10:30 e 13:10 locali (le 11:30 e 14:10 italiane), da segnalare nel corso del Warm Up il problema tecnico accusato da Christophe Ponsson, alla sua terza presenza da portacolori del Team Pedercini.

eni FIM Superbike World Championship 2015
Nilox Portuguese Round
Autódromo Internacional do Algarve di Portimão, Classifica Warm Up

01- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 1’42.676
02- Jonathan Rea – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.326
03- Jordi Torres – Aprilia Racing Team Red Devils – Aprilia RSV4 RF – + 0.593
04- Leon Haslam – Aprilia Racing Team Red Devils – Aprilia RSV4 RF – + 0.607
05- Chaz Davies – Aruba.it Racing Ducati Superbike Team – Ducati Panigale R – + 0.719
06- Davide Giugliano – Aruba.it Racing Ducati Superbike Team – Ducati Panigale R – + 0.732
07- Sylvain Guintoli – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 0.912
08- Michael van der Mark – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 1.110
09- Alex Lowes – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.305
10- Leandro Mercado – Barni Racing Team – Ducati Panigale R – + 1.309
11- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.336
12- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia Superbike Team – BMW S1000RR – + 1.503
13- Matteo Baiocco – Althea Racing – Ducati Panigale R – + 1.937
14- Leon Camier – MV Agusta Reparto Corse – MV Agusta F4 – + 2.124
15- Roman Ramos – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-10R – + 2.422
16- Nico Terol – Althea Racing – Ducati Panigale R – + 2.694
17- Santiago Barragan – Grillini SBK Team – Kawasaki ZX-10R – + 3.219
18- Niccolò Canepa – Grillini SBK Team – Kawasaki ZX-10R – + 3.408
19- Randy De Puniet – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.535
20- Christophe Ponsson – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 4.069
21- Gabor Rizmayer – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 5.751
22- Imre Toth – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 7.484

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy