Superbike: Melandri “Spero di lottare per la vittoria a Portimao”

Superbike: Melandri “Spero di lottare per la vittoria a Portimao”

Ultimo weekend da pilota Yamaha per il ravennate

Commenta per primo!

Definito il proprio futuro con BMW Motorrad Motorsport, assicurata la seconda posizione in campionato, per Marco Melandri l’ultimo appuntamento stagionale del Mondiale Superbike 2011 all’Autodromo do Algarve di Portimao non sarà una “passerella finale”. Il pilota ravennate, a questo punto già vice-campione del mondo MotoGP 2005 e Superbike 2011, conta di lottare per la vittoria in quella che sarà l’ultima presenza iridata del Yamaha World Superbike Team.

Una speranza, ma anche un proposito ambizioso per l’ex iridato 250cc, convinto del potenziale della propria Yamaha YZF R1 nonostante pochi giri percorsi nei test invernali per il maltempo, reduce oltretutto da un recente intervento chirurgico alla spalla.

Ho provato la R1 per la prima volta a Portimao all’inizio dell’anno, poco dopo l’intervento alla spalla“, spiega Marco. “A causa del maltempo non sono riuscito a girare molto, ma ho capito com’è il tracciato e come agisce la mia moto. È un circuito abbastanza tecnico e difficile ma mi piace molto.

Spero di trovare bel tempo per sfruttare al massimo le prove di Venerdì e Sabato per imparare le linee e prendere la confidenza necessaria per lottare per le vittorie di Domenica“.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy