Superbike: Max Neukirchner saluta il team Ten Kate

Superbike: Max Neukirchner saluta il team Ten Kate

Presto abbandonerà anche il mondiale Superbike?

Commenta per primo!

Non c’è stato nemmeno bisogno di un annuncio ufficiale, ma alla fine come risaputo Max Neukirchner non è stato riconfermato dal team Ten Kate Honda per la stagione 2011 del World Superbike. Risultati al di sotto delle aspettative ed uno scarso feeling con la moto (non con la squadra: il rapporto, anche con Johnny Rea, è stato sempre straordinario) non hanno consentito al pilota di Stollberg di reagire dopo un 2009 passato a riprendersi dal doppio infortunio di Monza e dei test a Imola. Neukirchner ha voluto spiegare le cause che hanno portato a questa stagione difficile senza tuttavia svelare pubblicamente quale sarà il proprio futuro nel motociclismo.

Purtroppo anche a Magny Cours non siamo riusciti a trovare un buon feeling con la moto senza passare passi in avanti“, ha detto Neukirchner. “E’ stata una stagionale molto difficile per me e, se devo essere sincero, sono felice che sia finita. A parte Silverstone e Brno con la moto non mi sono trovato bene. L’aspetto positivo di tutto questo è che il rapporto con la squadra è sempre stato ottimo, abbiamo legato, c’è un reciproco rapporto di amicizia.

Nonostante i problemi Ten Kate ha sempre creduto in me, cercando di fare il possibile per risolvere i problemi. Ora sto cercando una nuova sfida che mi consenta di metter in mostra il mio vero potenziale. Ci sono diversi progetti molto interessanti in cantiere, c’è qualcosa di concreto che finora non è se n’è parlato…“.

Da diverse settimane circola la voce di Max Neukirchner in MotoGP disponendo di una Ducati Desmosedici: la notizia prima è stata smentita dai diretti interessati, ma negli ultimi giorni le quotazioni sono salite sensibilmente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy