Superbike: Leon Camier vuole imparare da Max Biaggi

Superbike: Leon Camier vuole imparare da Max Biaggi

L’inglese è fiducioso di poter progredire velocemente

Commenta per primo!

Leon Camier, campione in carica del BSB e pilota ufficiale Aprilia per la stagione 2010 del mondiale Superbike, è convinto che, per poter ben fare in questa sua nuova avventura, deve prendere come riferimento il compagno di squadra, Max Biaggi, nell’interpretazione e nello sviluppo della RSV4. Parlando al sito inglese MCN, “Shafter” afferma:

“Ho chiesto al team informazioni riguardanti i rispettivi set-up, e sono di fatto molto simili in tanti aspetti e questa è una buona cosa per quando affronterò tracciati per me nuovi, dato che potrò dare uno sguardo ai suoi dati”.

Camier è contento del sostegno ricevuto dalla squadra di Noale, la quale ha sempre lavorato sui consigli provenienti dal pilota inglese e lo ha aiutato a progredire, sin dai round disputati lo scorso anno come wild-card nel finale di stagione.

“Non abbiamo cambiato molto nei due round finali, ma questo è però avvenuto nei test invernali. Nel primo di questi ultimi ho provato nuove parti mentre a Valencia abbiamo trovato differenti modi di lavorare che hanno trovato contenti sia il team che il sottoscritto e che quando siamo tornati in Portogallo ho continuato ad apprezzare. Il fatto che il team è molto propositivo, proponendomi soluzioni che trovo valide, è incoraggiante quindi tutto ciò che dobbiamo fare è lavorare a testa bassa e recuperare il gap con i piloti di punta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy