Superbike: è ufficiale, Chris Vermeulen con Kawasaki

Superbike: è ufficiale, Chris Vermeulen con Kawasaki

Primo test con la Ninja a novembre in Giappone

Commenta per primo!

Con un comunicato stampa Kawasaki Racing annuncia l’ingaggio per la stagione 2010 del Mondiale Superbike di Chris Vermeulen. L’australiano tornerà così a competere tra le derivate di serie il prossimo anno, dopo aver corso nel 2004 e 2005 con il team Honda Ten Kate prima del passaggio, con risultati non propriamente esaltanti eccezion fatta per la vittoria di Le Mans 2007, in MotoGP con Suzuki.

Il talento di Brisbane ha scelto di firmare con Kawasaki (dove andrà a sostituire Makoto Tamada, il cui futuro non sarà più nel WSBK) forte della determinazione della casa giapponese, che senza più l’impegno MotoGP destinerà (o ha già destinato) tutte le risorse al programma Superbike, tanto che in Giappone è stato istituito un Test Team con piloti quali Olivier Jacque e Akira Yanagawa.

Ho parlato con Ichiro Yoda (direttore Kawasaki Motors Racing, ndr) e mi ha convinto che nel 2010 ci sarà la possibilità di lavorare bene per puntare a vittorie ed al titolo mondiale nel futuro“, dichiara Chris Vermeulen. “Ci sarà un programma di lavoro ben strutturato, proveremo sette volte nel corso dell’inverno, per cui son molto fiducioso“.

Chris Vermeulen, che potrebbe esser affiancato dal riconfermato Broc Parkes per un team tutto australiano (anche se Paul Bird ha parlato anche con due suoi ex-piloti, Shane Byrne e Tom Sykes), proverà per la prima volta la Ninja ZX-10R in Giappone il 18 e 19 novembre sul circuito di proprietà Kawasaki, Autopolis, non potendo testar prima a Portimao per la mancata liberatoria del team Rizla Suzuki (due settimane più tardi chiuderà la stagione MotoGP a Valencia).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy