Superbike: è Sergio Gadea il sostituto di Joan Lascorz

Superbike: è Sergio Gadea il sostituto di Joan Lascorz

Correrà a Monza con la Kawasaki ufficiale del team Provec

Commenta per primo!

Guim Roda (Team Manager Provec Racing) ed il Kawasaki Racing Team hanno deciso: sarà Sergio Gadea, pilota valenciano dai trascorsi di successo nel mondiale 125 GP, a sostituire lo sfortunatissimo Joan Lascorz con la seconda Kawasaki Ninja ZX-10R ufficiale questo fine settimana all’Autodromo Nazionale di Monza accanto a Tom Sykes.

Classe ’84 di Puzol, Gadea ha preso parte a tempo pieno al Motomondiale dal 2004 al 2011 nelle classi 125 e Moto2. Nella ottavo di litro con il team di Jorge “Aspar” Martinez ha raccolto complessivamente tre vittorie (Le Mans 2007, Losail 2008, Assen 2009), 2 poles e 17 podi, due lo scorso anno con il team Blusens BQR a Losail ed Assen in sella ad una Aprilia RSA.

In Moto2 Gadea ha affrontato la stagione 2010 con la KALEX del Pons Racing, conquistando un 2° posto al Mugello. Lo scorso anno, dopo 12 GP in 125, era tornato tra le 600cc con la Moriwaki MD600 del G22 Racing Team in occasione del GP al Motorland Aragon, salvo incappare in una rovinosa caduta a Motegi, colpito in pieno da Max Neukirchner rimasto senza freni.

Nell’impatto Gadea aveva rimediato la frattura delle vertebre lombari L2 e L4 ed un danneggiamento della milza: dopo un paio di settimane trascorse in Giappone, Sergio era rientrato in madrepatria dove aveva proseguito il programma di riabilitazione, senza tuttavia trovare una moto per affrontare la stagione 2012. Chiamato direttamente da Guim Roda, Gadea ha provato la Kawasaki Ninja ZX-10R ufficiale settimana scorsa al Circuito di Alcarras, guadagnandosi questo ingaggio “part-time” con Kawasaki Racing Team. Il pilota iberico, ovviamente, sarà all’esordio nel Mondiale Superbike e all’Autodromo Nazionale di Monza.

Questa per me è una grande sfida“, ha dichiarato Sergio Gadea. “Sono grato alla Kawasaki per questa opportunità: non ho mai corso a Monza, così fino all’1:30 sono stato alla Play Station per conoscere le caratteristiche del tracciato. Girerò anche tanto in scooter per non farmi trovare impreparato in vista delle prime prove del venerdì.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy