Superbike: cresce il feeling con la Aprilia per Marco Melandri

Superbike: cresce il feeling con la Aprilia per Marco Melandri

102 giri completati nei due giorni di test ad Aragon

Commenta per primo!

Archiviato il primo test a Jerez de la Frontera e la presentazione ufficiale all’EICMA di Milano, al Motorland Aragón di Alcañiz Marco Melandri ha approfondito la conoscenza della Aprilia RSV4 Factory con la quale affronterà il Mondiale Superbike 2014. Affiancato per l’occasione da Alex Hofmann, tester Aprilia Racing sostituto di Sylvain Guintoli (a riposo per la recente operazione alla spalla destra), il ravennate nei due giorni di prove ha completato 102 giri con riscontri promettenti confermati al miglior riferimento cronometrico personale in 1’58″0. “Sono stati due giorni molto interessanti, anche se complicati dalle basse temperature“, ha spiegato Marco Melandri, con Aprilia Campione del Mondo 250cc nel 2002. “Abbiamo lavorato sulla posizione di guida ed ho avuto modo di provare una RSV4 nella stessa configurazione utilizzata da Guintoli, accumulando tante informazioni utili. Ora aspettiamo una giornata migliore per quanto riguarda il meteo, per confrontare il materiale e scegliere la strada da seguire. E’ stato un bel test e non vedo l’ora di tornare in pista, per provare ad essere più veloce sul giro secco“. Marco Melandri e l’Aprilia Racing Team torneranno in pista dal 25 al 27 novembre prossimi per la conclusiva sessione di prove prima del divieto dei test invernali nel periodo compreso dal 1 dicembre 2013 al 15 gennaio 2013. Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy