Superbike: conclusi i test a Misano, Melandri il più veloce

Superbike: conclusi i test a Misano, Melandri il più veloce

Checa e Laverty a due decimi, male Toni Elias

Commenta per primo!

Con la giornata odierna sono terminati i test al Misano World Circuit per diversi top-team del Mondiale Superbike. A far segnare il miglior tempo (ufficioso) è stato ancora una volta Marco Melandri (Yamaha World Superbike) capace di far segnare un tempo di 1’35.8. Si fermano a due decimi di gap Eugene Laverty, compagno di squadra di Melandri, ed il capo-classifica del Mondiale Carlos Checa (Ducati Althea).

A tre decimi di secondo di distacco dal best crono troviamo Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia) e Joan Lascorz, a quattro Tom Sykes (Kawasaki Racing Team). Più lontano l’alfiere del team Castrol Honda Jonathan Rea (1’36.7 il suo tempo migliore), mentre Toni Elias conclude la sua (prima?) esperienza con il team BMW Motorrad Italia facendo segnare un buon 1’37.8.

Va detto che Tom Sykes e Joan Lascorz hanno hanno inoltre girato con gomma da qualifica, facendo segnare rispettivamente un 35.8 ed un 36.0, balzando così nelle posizioni che contano della classifica. Non è andata così invece per il terzo portacolori Kawasaki, il rientrante Chris Vermeulen, rimasto indietro con un riferimento di 1’38″4 davanti soltanto a Makoto Tamada, occasionale “tester” del team Castrol Honda accanto a Jonathan Rea e a Ruben Xaus in ripresa dall’infortunio rimediato a Brno.

In pista anche i due piloti Kawasaki Motocard.com Broc Parkes (1’38.9) e David Salom (1’39.4) del Mondiale Supersport, mentre il sudafricano Sheridan Morais (Kawasaki Lorenzini by Leoni) ha fatto segnare un miglior crono di 1’40.0 in sella alla ZX-10R Superstock della squadra italiana, per la quale corre in questa stagione 2011.

Superbike World Championship 2011
Test Misano Adriatico, Classifica 2° Giorno

01- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – 1’35.8
02- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 1’35.8
03- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’36.0
04- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – 1’36.0
05- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 1’36.0
06- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – 1’36.1
07- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – 1’36.7
08- Alex Hofmann – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – 1’36.9
09- Steve Martin – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – 1’37.1
10- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – 1’37.4
11- Toni Elias – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – 1’37.8
12- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 1’38.4
13- Makoto Tamada – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – 1’38.8

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy