Superbike: Cal Crutchlow “Bellissimo l’aver ottenuto la pole”

Superbike: Cal Crutchlow “Bellissimo l’aver ottenuto la pole”

Il pilota britannico ora pensa a far bene in gara

Commenta per primo!

Vincere la Superpole a Brno grazie ad un tempo di 1’58.018, che rappresenta il nuovo record della pista, e sostenere di esser potuto andare ancora più forte descrive alla perfezione il temperamento e la fame di vittoria di Cal Crutchlow. L’alfiere Yamaha Sterilgarda oggi è risultato una macchina perfetta, ottenendo il miglior tempo in tutti e tre i mini turni disputati, sempre al primo tentativo dopo l’inizio del turno. Archiviata la quarta pole position della stagione, ora il pilota inglese pensa soltanto alla gara, e a quella partenza dello schieramento che tante vittorie gli precluso questa stagione. Se riuscirà a superare anche quest’ostacolo, allora il #35 avrà la concreta possibilità di puntare alla vittoria nelle due gare in programma domani.

“E’ bellissimo l’aver ottenuto la pole oggi” commenta Cal Crutchlow, “ma la darei volentieri indietro in cambio di una vittoria in gara, però bisogna prendere ciò che si può. La Superpole mi è piaciuta oggi, è stata un’ottima sessione per noi e siamo stati forti per tutta la sua durata. Stiamo lavorando bene e sono soddisfatto di questo ma Max (Biaggi) sarà l’uomo da battere domani.

Tutto il credito va a coloro che si sono piazzati in prima fila. Prevedo una bella battaglia domani, non penso che ci sarà un solo pilota capace di andar via, ma almeno dieci piloti alla partenza e cinque nel finale. Il giro è stato buono, penso che avrei potuto girare nel minuto e cinquantasette poiché sono andato davvero lungo in una curva e questo mi è costato un po’ di tempo. Avevamo un’altra gomma da qualifica da usare ma non ce n’è stato bisogno alla fine.”

Servizio Fotografico Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy