Superbike: al via l’iniziativa “SBK FUN & SAFE”

Superbike: al via l’iniziativa “SBK FUN & SAFE”

Progetto promosso da Infront con diversi partner

Commenta per primo!

Si è svolta oggi presso la sala stampa dell’Autodromo Nazionale di Monza la conferenza stampa per presentare l’iniziativa “SBK FUN & SAFE – Corri in pista, non in strada”, promossa da Infront MotorSports e che si avvale della collaborazione di diversi partner tra cui FMI, Alfa Romeo, Pirelli, Masterbike e ACI Vallelunga. Il progetto nasce dalla consapevolezza dei rischi che i motociclisti corrono sulla strada, e ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica a riguardo, attraverso informazione, promozione e diversi progetti sul campo.

Il primo di questi è rappresentato dalla Borsa di Studio intitolata a “Gregorio Brianzoli”, giovane 26enne appassionato di corse e pilota, che ha perso la vita a causa di un incidente stradale, nel quale è stato travolto e ucciso da un automobilista coetaneo che guidava sotto in stato d’ebbrezza. Questa “Borsa di Studio” darà la possibilità ad un giovanissimo pilota (selezionato da Federmoto) di poter disputare un’intera stagione in un trofeo entry-level (categoria di ingresso) a livello italiano, grazie al sostegno di due aziende di livello internazionale quali Pirelli ed Alfa Romeo.

Ma non finisce qui: verranno infatti offerti dei “Corsi di Guida Sicura” patrocinati dall’ACI e che si terranno presso l’autodromo di Vallelunga, oltre a dei corsi dimostrativi di guida che avranno luogo nel corso di questo round di Monza, e nelle prossime tappe italiane del mondiale Superbike a Misano ed Imola. La Fondazione intitolata a Gregorio Brianzoli, creata dai suoi amici più cari, avrà uno stand informativo all’interno del neonato Superbike Village.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy