Superstock 600 Magny Cours Prove Libere 2: svetta La Marra

Superstock 600 Magny Cours Prove Libere 2: svetta La Marra

La top ten racchiusa in meno di un secondo

Commenta per primo!

Seconda sessione di prove libere sul circuito francese di Magny Cours e le premesse ci fanno ben sperare in proiezione gara, con ben undici piloti nel gap di un secondo! A spuntarla è stato Eddi La Marra, ancora una volta veloce con la sua Honda CBR 600RR davanti alle due Yamaha di Marco Bussolotti e Jeremy Guarnoni. Quarto Nans Chevaux, sulla Honda del Team Horse, presente qui in qualità di Wild Card, mentre in quinta posizione troviamo uno dei pretendenti al titolo, il belga Vincent Lonbois, seguito dal norvegese Fredrik Karlsen.

Ottima settima posizione per la wild card Stéphane Egea, in sella all’unica Kawasaki presente in pista; solo nono Gino Rea del Team Ten Kate, seguito dal leader della classifica Danilo Petrucci, il quale non può assolutamente permettersi di commettere errori, dato il poco vantaggio nei confronti di Lonbois e dai sempre pronti al colpaccio: Bussolotti e Rea.

L’appuntamento per le qualifiche ufficiali è in programma alle ore 16:55, con i piloti di vertice pronti a darsi battaglia per imporre la loro posizione nella leadership del campionato ancora apertissimo.

Superstock 600 European Championship 2009
Magny Cours, Classifica Prove Libere 2

01- Eddi La Marra – Team Lorini – Honda CBR 600RR – 1’46.078
02- Marco Bussolotti – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 0.168
03- Jeremy Guarnoni – MRS Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.172
04- Nans Chevaux – Team Horse – Honda CBR 600RR – + 0.232
05- Vincent Lonbois – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 0.236
06- Fredrik Karlsen – VD Heyden Motors Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 0.290
07- Stephane Egea – Team Powerbike – Kawasaki ZX-6R – + 0.544
08- Baptiste Guittet – Coutelle Junior Team – Honda CBR 600RR – + 0.628
09- Gino Rea – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 600RR – + 0.652
10- Danilo Petrucci – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 0.874
11- Florian Marino – Race’s Junior – Honda CBR 600RR – + 1.002
12- Louis Bulle – Red Bulle Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.780
13- Nelson Major – Team Nelson Evolution – Yamaha YZF R6 – + 1.851
14- Stefan Kerschbaumer – BWIN Yoshimura Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.917
15- Randy Pagaud – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 2.038
16- Andrzej Chmielewski – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 2.040
17- Nico Morelli – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 2.044
18- Riccardo Cecchini – Azione Corse – Honda CBR 600RR – + 2.258
19- Christian Von Gunten – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 600 – + 2.278
20- Luca Nervo – YZF Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 2.336
21- Michal Salac – MS Racing CZ – Yamaha YZF R6 – + 3.289
22- Alex Schacht – Schacht Racing – Yamaha YZF R6 1- + 3.910
23- Mircea Vrajitoru – Team ASPI CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 3.972
24- David Latr – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 7.127
25- Bogdan Vrajitoru – Team ASPI CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 7.253

Marco Guizzardi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy