Superstock 1000: test Kawasaki per un 2011 all’attacco

Superstock 1000: test Kawasaki per un 2011 all’attacco

Lorenzini by Leoni ad Almeria, Team Pedercini a Sepang

Commenta per primo!

La Kawasaki non ha mai conquistato il titolo nella storia della Superstock 1000 FIM Cup, unica casa giapponese a mancare nell’albo d’oro dal 1999 (quando era ancora un campionato a titolazione europea) ad oggi. Quest’anno ci sono concrete possibilità di centrare questo traguardo, grazie alla disponibilità della nuova Ninja ZX-10R affidata a tre squadre iper-professionali della nostra Penisola, già impegnate nei primi test in vista dell’esordio stagionale a Valencia. Il Team Lorenzini by Leoni il 20 e 21 gennaio ha provato ad Almeria con Lorenzo Savadori (nella foto) affiancato da Sheridan Morais, al primo test “europeo” dopo la prima presa di contatto dell’ottobre scorso a Magny Cours. I due piloti hanno affinato la conoscenza della nuova moto, favoriti oltretutto dalle favorevoli condizioni climatiche. In pista a Sepang, insieme a tutte le squadre Kawasaki della Superbike, il Team Pedercini, con il trio composto da Marco Bussolotti (nella foto, al ritorno in sella dopo il brutto crash di Brno 2010), Leandro Mercado (ex campione AMA SuperSport e pilota ufficiale Kawasaki USA) e Bryan Staring, campione australiano Superbike in carica. A breve in pista ritroveremo altri due team che hanno scelto Kawasaki per la Superstock 1000 FIM Cup 2011: da una parte il GoEleven con Niccolò Canepa e Nico Vivarelli, dall’altra il BWG Racing con Thomas Caiani all’esordio nella categoria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy