Superstock 1000: i progressi Aprilia nel campionato

Superstock 1000: i progressi Aprilia nel campionato

Verso Misano Adriatico con i buoni risultati di Monza

Commenta per primo!

La Superstock 1000 è sicuramente il campionato internazionale che può vantare il maggior numero di costruttori rappresentanti. A Ducati, Suzuki, Yamaha, Honda, Kawasaki, MV Agusta e KTM si è unita quest’anno l’Aprilia, presente grazie al JiR (Japan Italy Racing), struttura che in appoggio a Gabrielli è passata dalla MotoGP alla Stock nell’arco di due mesi. Gianluca Montiron, titolare JiR, ha legato il nome della propria squadra alla Aprilia, raccogliendo nella Superstock le prime soddisfazioni nell’ultimo appuntamento di Monza.

Sul tracciato più veloce del calendario iridato entrambi i piloti sono riusciti a concludere a punti, con Federico Sandi (arrivato dalla 250cc) addirittura 8° e Federico Biaggi, nipote del “Corsaro”, ottimo 13°, a conferma che per entrambi ci vuol soltanto un pò più di esperienza per poter ambire a risultati di vertice.

Va detto che anche l’Aprilia necessita di un pò di sviluppo, con la RSV4 Factory che in versione Stock è praticamente… di serie a tutti gli effetti, al contrario di altri costruttori che, in qualche modo, sono riusciti a preparar seppur limitatamente le proprie moto.

L’obiettivo comunque è per i prossimi appuntamenti in calendario, a partire di Misano Adriatico, di consolidare queste performance, al fine di vedere nel 2010 qualche Aprilia RSV4 in più nello schieramento di partenza, medesimo obiettivo per la Superbike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy