Superstock 1000 Brno Prove Libere 1: Barrier al top

Superstock 1000 Brno Prove Libere 1: Barrier al top

Doppietta BMW, 4° Staring, indietro La Marra e Savadori

di Redazione Corsedimoto

La prima mezzora di prove libere Superstock 1000 di questo quinto round per la categoria qui a Brno, ha visto Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia GoldBet) chiudere in prima posizione con un tempo di 2’03.990 che ha fatto la differenza sulla concorrenza, a cominciare dal compagno di squadra Lorenzo Baroni, secondo e staccato di ben 857 millesimi. Il francese, lo ricordiamo, è stato autore di una spettacolare vittoria un anno fa proprio qui a Brno, in quella che era la sua prima stagione con la squadra ed ha l’obiettivo di riscattarsi dopo il disastroso fine settimana di Aragon.

A grande distanza e sopra il muro dei due minuti e cinque secondi troviamo Jeremy Guarnoni (Kawasaki MRS), terzo a precedere il vincitore dell’ultima gara in ordine di tempo Bryan Staring (Kawasaki Pedercini), il pilota di casa Ondrej Jezek (Ducati Sk Energy – Racing Team), il buon Fabio Massei (EAB Ten Kate Junior Team), lo svedese Christoffer Bergman (Kawasaki BWG Racing) ed il tedesco Markus Reiterberger (BMW alpha Racing).

Soltanto nono Eddi La Marra con la 1199 Panigale del Barni Racing Team Italia, che lo ricordiamo si trova attualmente secondo in classifica con una sola lunghezza di ritardo dal leader Barrier. Il pilota del frusinate è stato inoltre vittima di un problema tecnico a sessione praticamente conclusa.

E’ andata peggio in termini di risultati a Lorenzo Savadori, che di La Marra è compagno di squadra, tredicesimo preceduto da Matthieu Lussiana (Kawasaki Team ASPI) e seguito dallo scozzese Kev Coghlan (Ducati DMC Racing) e dal neo-compagno di squadra di quest’ultimo Robbie Brown, autore di un promettente sedicesimo tempo alla prima presa di contatto con la pista ceca e con la 1199 Panigale e nonostante un problema tecnico occorso alla prima uscita in pista nella sessione.

Superstock 1000 FIM Cup 2012
Brno, Classifica Prove Libere 1

01- Sylvain Barrier – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – 2’03.990
02- Lorenzo Baroni – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.857
03- Jeremy Guarnoni – MRS Racing – Kawasaki ZX-10R – + 1.043
04- Bryan Staring – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.130
05- Ondrej Jezek – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 1.396
06- Fabio Massei – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 1000RR – + 1.525
07- Christoffer Bergman – BWG Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 1.558
08- Markus Reiterberger – Team alpha Racing – BMW S1000RR – + 1.685
09- Eddi La Marra – Barni Racing Team Italia – Ducati 1199 Panigale – + 2.045
10- Matthieu Lussiana – Team ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 2.090
11- Lorenzo Savadori – Barni Racing Team Italia – Ducati 1199 Panigale – + 2.541
12- Kev Coghlan – DMC Racing – Ducati 1199 Panigale – + 2.646
13- Alen Gyorfi – MetalCom-Adrenalin H-Moto Honda CBR 1000RR – + 2.857
14- Tomas Svitok – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 3.019
15- David McFadden – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.104
16- Eeki Kuparinen – Motomarket Racing – BMW S1000RR – + 3.112
17- Andrzej Chmielewski – Red Devils Roma – Ducati 1098R – + 3.432
18- Jan Halbich – Jan Halbich Racing – Kawasaki ZX-10R – + 3.508
19- Robbie Brown – DMC Racing – Ducati 1199 Panigale – + 4.507
20- Randy Pagaud – Team OGP – Kawasaki ZX-10R – + 4.524
21- Tiago Dias – Team Dias – Kawasaki ZX-10R – + 4.705
22- Marco Bussolotti – SK Energy Racing Team – Ducati 1098R – + 4.709
23- Philippe Thiriet – Team Brazil by ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 4.943
24- Massimo Parziani – M.V. Racing Team – Aprilia RSV4 APRC – + 5.081
25- Bogdan Vrajitoru – CSM Bucharest – Kawasaki ZX-10R – + 6.689
26- Adrien Protat – FP Racing – Kawasaki ZX-10R – + 7.315
27- Heber Pedrosa – Team Brazil by ASPI – Kawasaki ZX-10R – + 8.099

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy