Supersport: Yamaha prosegue con Anthony West pilota?

Supersport: Yamaha prosegue con Anthony West pilota?

Ha provato la R6 nei test collettivi di Portimao

Commenta per primo!

A lungo si è discusso del futuro della Yamaha nel Mondiale Supersport, ma stando alle ultime indiscrezione sembra vicina la permanenza del team ufficiale diretto da Wilco Zeelenberg anche per la prossima stagione. La squadra che ha conquistato il titolo con Cal Crutchlow nelle intenzioni dovrebbe affrontare il 2010 con le stesse ambizioni (confermarsi al top, ovviamente), ma con una nuova coppia di piloti.

Il primo della lista è Anthony West (nella foto Crash.net), che potrebbe così tornare in Yamaha dopo le tre gare e due vittorie del 2007, quando sostituì l’infortunato Kevin Curtain prima di firmare con Kawasaki per la MotoGP. L’australiano ha provato la YZF R6 ufficiale nei test di Portimao, dopo esser stato costretto a saltare il GP per le difficoltà economiche del team Stiggy.

Resta invece incerto il nome del pilota che, eventualmente, affiancherà West al Yamaha World Supersport Team. A Portimao hanno avuto l’occasione di girare con la R6 piloti legati o non legati al marchio dei Tre Diapason che si son distinti in positivo quest’anno: da James Ellison (vice-campione British Superbike 2009) a Martin Cardenas (2° nella Daytona SportBike), passando per il neo-campione europeo Stock 600 Gino Rea e Miguel Praia, portacolori del team Parkalgar Honda.

Non dovrebbe esserci invece la riconferma di Fabien Foret, che si è già guardato attorno da diverse settimane quando le voci di un disimpegno Yamaha erano sempre più insistenti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy