Supersport: Sam Lowes fuori gioco a Donington

Supersport: Sam Lowes fuori gioco a Donington

Stesso problema per il compagno di squadra Ellison

Commenta per primo!

Corrono con colori diversi, ma sempre appartenenti al Performance Technical Racing, struttura capeggiata da Simon Buckmaster che porta in pista addirittura cinque Honda CBR 600RR nel Mondiale Supersport 2011. James Ellison e, soprattutto, Sam Lowes erano attesi ad una gara da protagonista a Donington Park, circuito di casa per piloti e team con la ferma convinzione di lottare per la vittoria.

Le cose per Sam Lowes in gara non si erano messe benissimo: una partenza da dimenticare, ma una bella rimonta che l’aveva portato in 3° posizione recuperando decimo su decimo nei confronti delle fuggitive Yamaha condotte da Luca Scassa e Chaz Davies.

Poco dopo aver siglato il giro più veloce in 1’31″094, Lowes è stato costretto al ritiro per un problema alla frizione della propria CBR 600RR, stesso guasto riscontrato più tardi da James Ellison con il risultato di pagare dazio in classifica con Scassa in fuga.

Peccato per questo problema, penso che sarei riuscito a recuperare e provare a vincere la gara“, ha spiegato successivamente Lowes, campione britannico in gara. “Poco prima del ritiro avevo fatto registrare il nuovo giro record e stavo rimontando. Peccato davvero, anche se abbiamo dimostrato tutto il nostro potenziale in vista di Assen“.

Il Performance Technical Racing, attraverso le “divisioni” Parkalgar Honda e Bogdanka PTR, ha accertato il problema riscontrato sulle CBR di Lowes ed Ellison con la promessa che non si ripeterà più nel corso della stagione 2011. Anche perchè le Yamaha R6 del team ParkinGO sono in fuga…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy