Supersport Magny Cours Prove Libere 1: Sofuoglu parte bene

Supersport Magny Cours Prove Libere 1: Sofuoglu parte bene

Quarto Eugene Laverty dietro alle due Kawasaki

Commenta per primo!

Il turco Kenan Sofuoglu non vuole lasciare nulla di intentato, in questo appuntamento finale di Magny Cours che sarà decisivo per le sorti del mondiale Supersport, ultima categoria con ancora il titolo in palio. L’alfiere Honda Ten Kate, leader della classifica piloti con un vantaggio di sedici punti sul rivale Eugene Laverty, in questo primo turno di prove libere ha ottenuto il miglior riferimento cronometrico grazie ad un tempo di 1’42.501.

Secondo classificato è il giapponese Katsuaki Fujiwara (Kawasaki Provec Motocard.com), seguito dal compagno di squadra Broc Parkes (sostituto di Joan Lascorz) e proprio da Eugene Laverty (Honda Parkalgar), che per poter ribaltare la situazione in suo favore ha bisogno proprio di “outsider” in grado di frapporsi tra lui e Sofuoglu in gara. Dietro al pilota di passaporto irlandese troviamo lo spagnolo David Salom (Triumph BE-1 ParkinGO), che precede l’ottimo Roberto Tamburini (Yamaha Bike Service Racing Team), il compagno di squadra Chaz Davies e il vincitore della scorsa gara di Imola Michele Pirro, in sella alla seconda CBR 600RR Ten Kate.

In nona posizione troviamo il pilota di casa Fabien Foret (Kawasaki Lorenzini by Leoni), seguito dal duo Honda Intermoto composto da Gino Rea (autore di una caduta a metà turno, che non gli ha permesso di stare con i primi) e da Massimo Roccoli. Quattordicesimo e diciottesimo posto per le due wild-card francesi Julien Enjolras (Triumph ParkinGO BE-1) e Axel Maurin (Yamaha Team Falcone Competition).

Il primo di questi rimpiazza Matthieu Lagrive, con quest’ultimo che questo è stato escluso dalla gara di casa a causa della partecipazione al Bol d’Or 2010: il regolamento SBK vieta ai piloti di partecipare ad una gara dopo che si è già corso sulla medesima pista, a meno che non si tratti di un tracciato scelto per i test. Il pilota transalpino, dopo varie vicissitudini rimane fuori da una gara che sentiva molto, “ripiegando” sulla partecipazione alla ParkinGO European Series.

Supersport World Championship 2010
Magny Cours, Classifica Prove Libere 1

01- Kenan Sofuoglu – HANNspree Honda Ten Kate – Honda CBR 600RR – 1’42.501
02- Katsuaki Fujiwara – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 0.437
03- Broc Parkes – Kawasaki Provec Motocard.com – Kawasaki ZX-6R – + 0.562
04- Eugene Laverty – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 0.680
05- David Salom – ParkinGO BE1 Triumph – Triumph Daytona 675 – + 0.830
06- Roberto Tamburini – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 0.860
07- Chaz Davies – ParkinGO Triumph BE1 – Triumph Daytona 675 – + 0.863
08- Michele Pirro – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 600RR – + 0.880
09- Fabien Foret – Team Lorenzini by Leoni – Kawasaki ZX-6R – + 0.974
10- Gino Rea – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1.099
11- Massimo Roccoli – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1.255
12- Robbin Harms – Harms Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 1.337
13- Mark Aitchison – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 1.525
14- Julien Enjolras – ParkinGO Triumph BE1 – Triumph Daytona 675 – + 1.628
15- Florian Marino – Ten Kate Race Junior – Honda CBR 600RR – + 1.875
16- Vittorio Iannuzzo – ParkinGO BE1 Triumph – Triumph Daytona 675 – + 1.979
17- Miguel Praia – Parkalgar Honda – Honda CBR 600RR – + 2.193
18- Axel Maurin – Team Falcone Competition – Yamaha YZF R6 – + 2.340
19- Alexander Lundh – Cresto Guide Racing Team – Honda CBR 600RR – + 3.452
20- Imre Toth – Team Toth – Honda CBR 600RR – + 4.871

Valerio Piccini

Servizio Fotografico Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy