Supersport Aragon Prove 3: PJ Jacobsen al top

Supersport Aragon Prove 3: PJ Jacobsen al top

L’americano stacca il miglior crono nelle FP3

Commenta per primo!

Ha corso con Ducati Ferracci alla 200 miglia di Daytona, ha corso e vinto nel British Supersport con TAS Suzuki, meritandosi lo scorso anno la promozione al BSB. In questo suo girovagare di continenti e campionati senza farsi mancare un’esperienza tra le 125cc nel CEV con il team Aspar (con pole e piazzamenti di rilievo all’attivo), Patrick “PJ” Jacobsen quest’anno finalmente è approdato in una serie iridata con il team Kawasaki Intermoto nel Mondiale Supersport. In evidenza a Phillip Island, il talentuoso pilota americano nella terza e conclusiva sessione di prove libere al Motorland Aragón di Alcañiz ha staccato in 2’01″598 il miglior riferimento cronometrico lasciando ad oltre 3/10 il vincitore in Australia Jules Cluzel, secondo con la MV Agusta F3 675 del Yakhnich Motorport.

Sono ben 7 i piloti racchiusi in meno di 1″, tra questi non manca Kev Coghlan, buon terzo con la Yamaha R6 del DMC Racing a precedere l’ex protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup e vice-Campione Europeo Superstock 600 Florian Marino (4°, Kawasaki Intermoto), a seguire è quinto il tri-Campione del Mondo Kenan Sofuoglu, attanagliato per tutto il weekend da problemi tuttora irrisolti alla propria Kawasaki Ninja ZX-6R. Oltre ad un sempre più convincente Ratthapark Wilairot, Michael van der Mark e Jack Kennedy, nella top-10 c’è spazio anche per i nostri Lorenzo Zanetti (Pata Honda, 7°) e Riccardo Russo, 9° con la Honda Lorini.

Per quanto concerne gli altri italiani, Roberto Tamburini con la Kawasaki ZX-6R del San Carlo Puccetti Racing è 11° a precedere Marco Bussolotti, Fabio Menghi e Raffaele De Rosa (caduto all’avvio della sessione alla curva 2), a seguire le Kawasaki Go Eleven di Christian Gamarino (18°) e Roberto Rolfo (19°) precedono il “rookie” d’eccezione Alessandro Nocco, 20° con la seconda Kawasaki Puccetti, miglioratosi di ben 2″ rispetto alle prime prove libere.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy