Europeo Superstock 1000 34 piloti, 6 marche Pronostico incertissimo

Europeo Superstock 1000 34 piloti, 6 marche Pronostico incertissimo

Domenica in Spagna si apre anche l’Europeo Superstock 1000 con 34 piloti al via Una sfida fantastica tra i migliori prospetti e grandi marche

Commenta per primo!

Questo weekend il Mondiale Superbike approda al Motorland Aragon per il suo terzo round stagionale. Si tratta di una tappa molto attesa dagli appassionati di motori, anche perché a partire da lì le due categorie principali (Superbike e Supersport) verranno affiancate dal Mondiale Supersport 300 e dal Campionato Europeo Superstock 1000.

La STK1000, conosciuta fino alla scorsa stagione come FIM Cup, si prepara a vivere la diciannovesima stagione della sua storia con ben 34 piloti al via e anche quest’anno il paese che vanta più partecipanti è l’Italia, che potrà contare su ben sedici portacolori: Marco Faccani, Roberto Tamburini, Luca Vitali, Luca Marconi, Michael Ruben Rinaldi, Alex Bernardi, Federico Sanchioni, Marco Sbaiz, Kevin Calia, Emanuele Pusceddu, Kevin Manfredi, Alessandro Nocco, Riccardo Cecchini, Andrea Tucci, Federico d’Annunzio e Federico Sandi. In totale i paesi rappresentati sono 11 e tra essi ci sono Australia, Cile e Ucraina, ciascuno dei quali potrà contare su un giovane sicuramente in grado di lottare per il titolo: l’Australia punterà su Mike Jones (pupillo di Troy Bayliss e Campione Australiano Superbike 2015), mentre Cile e Ucraina saranno rappresentate rispettivamente da Maximilian Scheib (Vicecampione CEV Superbike 2016 e vincitore lo scorso anno a Jerez de la Frontera da wildcard) e Ilya Mikhalchik (6° classificato nell’Europeo Superstock 600 2014 e Vicecampione Europeo Supersport 2016). I tre piloti appena menzionati hanno tutto il potenziale per stare nelle posizioni che contano e possono essere inseriti tra i candidati al titolo assieme ai vari Calia, Rinaldi, Tamburini, Faccani, Toprak Razgatlioglu, Florian Marino e Jérémy Guarnoni (ma non sono da escludere eventuali outsiders). Anche quest’anno il livello dei piloti è altissimo e l’impressione è che assisteremo a gare molto combattute e ricche di colpi di scena, come da tradizione.

Livello molto alto anche per quanto concerne le squadre, tra le quali possiamo menzionare Ducati Aruba.it Junior Team, Pedercini Racing, BMW Althea, Nuova M2 Racing e Puccetti. Tra le realtà al debutto, invece, segnaliamo il team catalano ETG Racing (formato dagli allievi del Curso de Mecánica de Competición che si svolge presso la Escola Técnica Girona), il Flembbo Leader Team (compagine francese impegnata da anni nel Mondiale Endurance) e il padovano TheBlackSheepTeam.

Infine, il grande interesse che circonda questo campionato è ribadito dalla presenza di ben 6 case costruttrici e tra queste c’è da segnalare la Suzuki, che rientra nella STK1000 affidando due moto al team italiano RSV Phoenix (i cui piloti saranno Kevin Calia ed Emanuele Pusceddu).

Ecco la entry list completa:

2 – Roberto Tamburini (ITA) – Pata Yamaha Official Stock 1000 Team – Yamaha YZF-R1M

3 – Sebastien Suchet (SWI) – Berclaz Racing – BMW S1000RR

5 – Marco Faccani (ITA) – Althea BMW Racing Team – BMW S1000RR

6 – Emanuele Pusceddu (ITA) – RSV Phoenix Suzuki – Suzuki GSX-R1000

7 – Marvin Fritz (GER) – Bayer-Bikerbox Yamaichi – Yamaha YZF-R1M

8 – Alessandro Nocco (ITA) – DDM by BWG and Bike & Motor Racing Team – Kawasaki Ninja ZX-10RR

11 – Jérémy Guarnoni (FRA) – Pedercini Racing – Kawasaki Ninja ZX-10RR

12 – Michael Ruben Rinaldi (ITA) – Ducati Aruba.it Junior Team – Ducati Panigale R

13 – Federico Sanchioni (ITA) – Clasitaly-DK Racing – BMW S1000RR

14 – Kevin Manfredi (ITA) – DDM by BWG and Bike & Motor Racing Team – Kawasaki Ninja ZX-10RR

18 – Riccardo Cecchini (ITA) – DDM by BWG and Bike & Motor Racing Team – Kawasaki Ninja ZX-10RR

19 – Julian Puffe (GER) – Althea MF84 Racing – BMW S1000RR

21 – Florian Marino (FRA) – Pata Yamaha Official Stock 1000 Team – Yamaha YZF-R1M

23 – Federico Sandi (ITA) – Berclaz Racing – BMW S1000RR

26 – Marco Sbaiz (ITA) – DK Racing – BMW S1000RR

32 – Marc Moser (GER) – Triple M Racing – Kawasaki Ninka ZX-10RR

34 – Xavi Pinsach (SPA) – ETG Racing – Kawasaki Ninja ZX-10RR

41 – Federico D’Annunzio (ITA) – FDA Racing Team – BMW S1000RR

44 – Andrea Tucci (ITA) – Tucci Racing Team – Yamaha YZF-R1M

46 – Maxime Cudeville (FRA) – Flembbo Leader Team – Kawasaki Ninja ZX-10RR

51 – Eric Vionnet (SWI) – Team Motos Vionnet – BMW S1000RR (Salta Aragon per infortunio)

54 – Toprak Razgatlioglu (TUR) – Kawasaki Puccetti Racing – Kawasaki Ninja ZX-10RR

55 – Ilya Mikhalchik (UKR) – Triple M Racing – Kawasaki Ninja ZX-10RR

57 – Mike Jones (AUS) – Ducati Aruba.it Junior Team – Ducati Panigale R

59 – Alex Schacht (DEN) – EAB Schacht Racing Team – Ducati Panigale R

68 – Glenn Scott (AUS) – Agro-On Benjan Kawasaki – Kawasaki Ninja ZX-10RR

70 – Luca Vitali (ITA) – Nuova M2 Racing – Aprilia RSV4 RF

71 – Maximilian Scheib (CHI) – Nuova M2 Racing – Aprilia RSV4 RF

74 – Kevin Calia (ITA) – RSV Phoenix Suzuki – Suzuki GSX-R1000

77 – Wayne Tessels (NED) – Agro-On Benjan Kawasaki – Kawasaki Ninja ZX-10RR

81 – Alex Bernardi (ITA) – 2R Racing – BMW S1000RR

87 – Luca Marconi (ITA) – TheBlackSheepTeam – Yamaha YZF-R1M

90 – Toni Finsterbusch (GER) – Agro-On Benjan Kawasaki – Kawasaki Ninja ZX-10RR

92 – Bryan Leu (SWI) – Team Trasimeno – Yamaha YZF-R1M

SSP300 Ecco chi corre nella entry class

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy