CIV: Presentato il team Faieta by Speed Action

CIV: Presentato il team Faieta by Speed Action

Presentato a Pescara il team Faieta by Speed Action, al via di CIV Superbike (con Alessandro Andreozzi) e anche di CIV Supersport ed Europeo Superstock 1000.

Commenta per primo!

Il 2 febbraio sono stati svelati presso la sede della Faieta Motors di Pescara i programmi sportivi per la stagione 2018 del team Faieta by Speed Action.

Nella concessionaria abruzzese, punto di riferimento Yamaha a livello nazionale, si è parlato di come l’ottimo lavoro svolto dal team in questi ultimi anni abbia portato alla creazione di due importanti collaborazioni in vista della stagione che sta per cominciare. In primis l’avvento della Faieta Motor come main sponsor del team. In secondo luogo, ma non di minor importanza, la decisione di Yamaha Motor di premiare i risultati ottenuti nel corso di questi anni affidando alla squadra marchigiana il supporto ufficiale della casa dei tre diapason.

Nel corso della presentazione non sono poi mancati gli interventi dei soggetti direttamente coinvolti a partire da Gabriele Faieta, CEO di Faieta Motors, passando per Lino Marchionni ed Andrea Prischi, team managers del team, per concludere con Giuseppe Tutino responsabile after sales Yamaha centro e sud Italia ed Elvio Fortuna presidente della FMI della regione Abruzzo, il quale è stato portavoce dei saluti di Giovanni Copioli, presidente FMI, e Simone Folgori, responsabile del CIV.

Si è passati poi alla presentazione dei piloti a partire da Lorenzo Cintio, che sarà il portacolori della squadra in sella alla nuova R6 nel CIV Supersport. Passando alla massima cilindrata, Fabio Marchionni sarà al via del Campionato Europeo Superstock 1000, mentre Alessandro Andreozzi tenterà l’assalto al titolo nel CIV Superbike. Nel 2017 Andreozzi ha chiuso il CIV Superbike al quinto posto con due podi e numerosi piazzamenti nelle prime cinque posizioni e ha inoltre preso parte alle ultime tappe del Mondiale Superbike con la Yamaha del team Guandalini Racing, moto con cui si è difeso egregiamente contro avversari di spessore.

 

Nella foto il team coi piloti Alessandro Andreozzi (n. 21), Lorenzo Cintio (98) e Fabio Marchionni (55). Credit: Luca Gorini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy