MXGP Repubblica Ceca: Tim Gajser vnce gara 1, Antonio Cairoli 3°

MXGP Repubblica Ceca: Tim Gajser vnce gara 1, Antonio Cairoli 3°

Lo sloveno della Honda HRC domina la scena. Super Tony limita i danni e cede solo due punti a Desalle finito 2°. Herlings 5° in rimonta. Gara 2 ore 17:10

Commenta per primo!
Tim Gajser sloveno Honda HRC in volo sul tracciato di Loket in Repubblica Ceca

Il 21enne sloveno Tim Gajser ha dominato la prima gara del GP Repubblica Ceca, 13° round del Mondiale MXGP a Loket. Antonio Cairoli ha concluso al 3° posto, senza rischiare, difendendo quasi per intero il cospicuo vantaggio (89 punti contro al via 91) in classifica iridata. La rivincita alle 17:10.

IL RITORNO – Gajser, campione del Mondo in carica, torna in auge dopo un lungo periodo di appannamento seguito al doppio infortunio subìto nei round di Lettonia e Germania. Il pupillo HRC aveva anche dovuto saltare un GP,  ma adesso sta recuperando condizione e il talento fa il resto: Tim si è infilato davanti a tutti alla prima curva e ha salutato la compagnia. Antonio Cairoli invece è partito quinto  e persa  la ruota di Gajser ha preferito limitare i rischi  i danni in ottica Mondialee finendo dietro al belga Clement Desalle (Kawasaki) che è 2° anche nel Mondiale.  Il nostro Super Tony ha preceduto Jeffrey Herlings (KTM), che nelle ultime due uscite ad Ottobiano ed Aguera era stato l’avversario più insidioso: stavolta la rimonta l’olandese si è fermata al quinto posto

ARRIVO GARA 1: 1. Gajser (Slo-Honda); 2. Desalle (Bel-Kawasaki); 3. Cairoli (Ita-KTM); 4. Paulin (Fra-Husqvarna); 5. Herlings (Ola-KTM); 6. Tonus (Svi-Yamaha); 7. Febvre (Fra-Yamaha); 8. Van Horebeek (Bel-Yamaha); 8. Herlings (Ola-KTM); 9. Strijbos (Bel-Suzuki); 10. Nagl (Ger-Husqvarna).

CLASSIFICA MONDIALE (dopo 15 gare su 38): 1. Cairoli punti 498; 2. Desalle 409; 3. Paulin 401; 4. Herlings 398; 5. Gajser 335; 6. Febvre 323.

MX2 USA – L’americano Thomas Covington (Husqvarna) ha vinto gara 1 della MX2, il Mondiale under 23 anni. Ha preceduto di 10 secondi il capoclassifica iridato, il lettone Pauls Jonass (KTM) e l’astro nascente spagnolo Jorge Prado Garcia  (KTM). Jonass guadagna ulteriore vantaggio nei confronti dello svizzero Jeremy Seewer (Suzuki) arrivato 5°. Migliore italiano Michele Cervellin (Honda) 13°.

KIARA SFORTUNATA – Kiara Fontanesi (Yamaha) ha conseganto la vetta del Mondiale Motocross Femminile alla neozelandese Courtney Duncan (Yamaha) vincitrice della tappa di Loket. La parmigiana, quarta nella classifica combinata del GP, adesso ha tre punti da recuperare: niente di compromesso perchè le due sfide finali in Olanda e Francia ne assegnano 100. Qui cronaca, risultati e foto. 

VIDEO MXGP Repubblica Ceca Sintesi TV della qualifica, Cairoli vince di forza

MXGP Repubblica Ceca Tony Cairoli vince la qualifica 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy