Endurance: Honda TT Legends 5° a Le Mans con la Fireblade C-ABS

Endurance: Honda TT Legends 5° a Le Mans con la Fireblade C-ABS

Debutto assoluto in gara

Commenta per primo!

Come al Bol d’Or, il team Honda TT Legends si è ben trovato nelle maratone Endurance di 24 ore, conquistando anche a Le Mans un buon quinto posto con la Fireblade #77 affidata a Cameron Donald (sostituto dell’infortunato Steve Plater), Keith Amor ed il leggendario 17 volte vincitore di una gara al Tourist Trophy come John McGuinness. La particolarità di questa prestazione viene dall’esordio assoluto in una gara di durata del sistema combinato C-ABS, già portato al successo nell’IDM Superbike 2010 da Karl Muggeridge e dall’Holzhauer Racing Promotion, ora predisposto anche in versione “racing” per il team Honda TT Legends nel Mondiale Endurance. “Il nostro programma era di sviluppare il sistema C-ABS nell’arco del 2011 per poi portarlo al debutto in gara la prossima stagione“, spiega Neil Tuxworth, “ma i buoni risultati dei test ci hanno convinto di anticipare questo esordio a Le Mans. E’ stato un rischio, ma ne è valsa la pena se pensiamo che non abbiamo incontrato alcun tipo di problema, i nostri piloti si sono trovati bene tanto da concludere al quinto posto assoluto“. Da McGuinness a Donald passando per Amor, nessuno dei piloti ha notato sostanziali differenze nella guida tra la versione “standard” e C-ABS, tanto che nell’ultima prova del Mondiale Endurance 2011 a Doha Honda TT Legends porterà nuovamente in gara questa configurazione in vista dell’anno prossimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy