BSB: primo bilancio dei test Rapid Solicitors Kawasaki

BSB: primo bilancio dei test Rapid Solicitors Kawasaki

Byrne ed Easton impegnati nei test in Spagna

di Redazione Corsedimoto

Una settimana di test a tutto campo nella penisola iberica. Tra Motorland Aragon ad Almeria passando per Cartagena, il team Rapid Solicitors Kawasaki, meglio conosciuto come Paul Bird Motorsport (nell’ultimo triennio factory team Kawasaki del Mondiale Superbike), ha ricavato positive sensazioni dalla prima uscita stagionale in vista dell’esordio/ritorno nel BSB. Con le Kawasaki Ninja ZX-10R ex-ufficiali si sono alternati i due piloti del “dream team” di Paul Bird, il bi-campione Shane Byrne (al ritorno con PBM dopo il titolo del 2003 con Monstermob Ducati e l’esperienza in Stobart Honda del 2006) e lo scozzese vincitore di tre edizioni del Macau Grand Prix, Stuart Easton, al ritorno in sella dopo il drammatico incidente nel corso delle prove della North West 200 2011. “Shakey” e Stuart, non senza qualche problema (e caduta di troppo), hanno verificato il potenziale delle moto in configurazione 2012, adattando motore e ciclistica alla centralina elettronica unica MoTeC M170, inviando al reparto corse i “feedback” indispensabili per proseguire nel lavoro di sviluppo da qui ai prossimi test di Brands Hatch del prossimo 21 marzo. “Rispetto a Cartagena siamo riusciti a fare dei passi avanti“, ha ammesso Shane Byrne, tornato al Paul Bird Motorsport a distanza di 5 anni. “Ci resta ancora del lavoro da fare e anche per questo abbiamo concluso in anticipo i test di Almeria. Adesso sappiamo quale strada seguire nello sviluppo, sono convinto che da qui a Brands Hatch riusciremo a risolvere i nostri problemi. Si è detto soddisfatto invece del bilanciamento della propria Ninja ZX-10R Stuart Easton, già sotto contratto PBM come “tester” nell’ultimo triennio, in questo momento “Impegnato a trovare la miglior forma fisica. Ero un pò stanco al termine dei test, per questo dovrò allenarmi al meglio e fare tanta fisioterapia in previsione dei prossimi test“, ha detto il pilota scozzese protagonista di un’eccezionale prima parte della stagione BSB 2011 con MSS Colchester Kawasaki. Foto: britishsuperbike.com – Double Red

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy