Superbike Thai: Perchè Loris Baz e la BMW non ingranano?

Superbike Thai: Perchè Loris Baz e la BMW non ingranano?

Vanno avanti tutte, anche la Honda, ma la BMW resta al palo con il francese ex MotoGP ancora non a posto fisicamente

di Paolo Gozzi, @paologozzi1
Loris Baz

L’ingaggio di Loris Baz di ritorno dopo la parentesi biennale in MotoGP avrebbe dovuto essere il trampolino della BMW. Invece il francese, complice anche l’infortunio sofferto a Phillip Island, ancora non si è proprio visto. In Thailandia ha concluso 11° e 12° incassando rispettivamente 24 e 30 secondi dal vincitore. Sono piazzamenti inferiori alle attese di Althea Racing e non all’altezza di un pilota che ai tempi della Kawasaki ha firmato due vittorie e 14 podi.

Abbiamo provato qualcosa di diverso nel warm-up e sembrava che i la moto andasse meglio, ma poi invece in gara 2 non ha funzionato” lamenta il ragazzo della Savoia.. “Non avevo più il vantaggio che avevo avuto sabato con l’anteriore, che invece in gara 2 tendeva a bloccarsi, e poi c’era anche il problema del posteriore da affrontare. Ho cercato di essere più consistente possibile, arrivando vicino al risultato del sabato, ma con un distacco più grande dal vincitore. Tutto sommato, un weekend deludente. Dovremo cambiare il metodo di lavoro, non miglioriamo abbastanza durante il corso del weekend, mentre i nostri rivali sì.”

Il patron Genesio Bevilacqua entra più nel dettaglio, spiegando quello che non va: la condizione fisica del pilota e l’elettronica made in BMW.  “Baz ha confermato che non è ancora a posto fisicamente, soffrendo specialmente con le curve a destra, che a Buriram sono molte” ha commentato il proprietario della formazione campione del Mondo 2011. “A parte questo, c’è anche il discorso dell’elettronica, un’area dove dobbiamo migliorare ulteriormente. La concorrenza fa passi avanti e noi purtroppo siamo ancora in una situazione di stallo. Adesso vedremo come fare insieme con i nostri colleghi tedeschi; abbiamo programmato una serie di test per vedere di risolvere questa situazione. Per adesso, i risultati delle gare sono sotto le nostre aspettative, speriamo presto in qualche soluzione, sia fisica che tecnica, per poter migliorare il nostro pacchetto.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy