Mooney

Mooney, chi è il nuovo title sponsor del team di Valentino Rossi

Mooney sarà il title sponsor del team VR46 di Valentino Rossi in MotoGP. Scopriamo i servizi offerti dall'azienda in collaborazione con SisalPay e Intesa Sanpaolo.

30 dicembre 2021 - 20:01

I tanto attesi milioni di Aramco non sono arrivati a Tavullia, la squadra di Valentino Rossi ha quindi virato su un altro title sponsor. Sulle Ducati Desmosedici di Luca Marini e Marco Bezzecchi campeggerà il marchio Moone, la prima realtà italiana di Proximity Banking & Payments, che eredita l’esperienza di due eccellenze in settori differenti ma complementari: SisalPay, nel settore dei pagamenti, e Banca 5 (Gruppo Intesa Sanpaolo), nel settore bancario.

Il nome deriva dal termine “moon”, in inglese “luna”, in quanto l’azienda vuole mostrarsi al tempo stesso solida e visionaria. Al timone di Mooney, in qualità di amministratore delegato, c’è Emilio Petrone, manager di consolidata esperienza in aziende dell’entertainment e della grande distribuzione (Ferrero, Unilever, Mattel e infine Sisal).

I servizi offerti da Mooney

Mooney può contare su oltre 45.000 esercizi convenzionati (bar, tabaccherie, edicole) che garantiscono un’ampia gamma di operazioni di pagamento, come bollette, ricariche telefoniche, carte prepagate. Oltre ad una serie di servizi prima disponibili solo presso le filiali bancarie, come prelievi, bonifici e MAV. In questo modo l’utenza può accedere a diversi servizi utili in modo semplice e veloce. Mooney è un istituto di moneta elettronica pensato per essere vicino alle esigenze della gente, permettendo di effettuare prelievi e pagamenti a enti pubblici e privati restando comodamente a casa, oppure recandosi ad un punto convenzionato.

Il primo vantaggio è di evitare file e attese presso gli uffici postali e bancari. Inoltre i possessori di una carta debito emessa da Gruppo Intesa San Paolo possono effettuare prelievi presso uno dei punti Mooney convenzionati. Si possono anche comprare biglietti per bus e treni direttamente dall’app Mooney oppure ricaricare carte prepagate. Le carte che possono essere ricaricate tramite Mooney sono: Bper, Banca 5, Nexi, CompassPay, Hype, QuiCard, Soldo, Vodafone SmartPass, Unicredit.

Attraverso Mooney è possibile ricaricare cellulari nazionali e internazionali di numerosi gestori, attraverso l’app o recandosi presso un punto accreditato. Oppure ricaricare la tessere dell’abbonamento alla TV Digitale: Dazn, Sky, Netflix, PrimaFila, Chili Cinema.

E’ possibile richiedere anche la carta Mooney, una prepagata nominativa, contactless, dotata di IBAN. Si tratta di una carta fisica, per uso personale, gestita da una app e utilizzabile solo dai clienti privati. Non è possibile utilizzarla per l’attività d’impresa, non essendo una carta business associata a società e partite IVA. Può essere ricaricata presso un punto vendita o tramite bonifico bancario ed ha un canone annuo di 8 euro.

“Come ho progettato il mio sogno” la magnifica autobiografia Adrian Newey, il genio F1

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini

MotoGP, esclusiva Pernat: “Bastianini ha un solo obiettivo”

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Lorenzo sr: “Andrea Dovizioso ha un grosso problema”

MotoGP, Massimo Rivola

MotoGP, Massimo Rivola: “Il futuro di Vinales dipende da noi”