Moto2: Triumph al lavoro per la stagione 2019 al MotorLand Aragón

Saranno due giornate di test intense sul tracciato di Aragón, sia per Triumph (in ottica 2019) che per alcuni piloti delle categorie Moto2 e Moto3.

Il MotorLand Aragón, circuito chiamato ad ospitare la quattordicesima tappa del Motomondiale 2018, in questi due giorni sarà particolarmente affollato per alcuni test privati: tra i presenti, vedremo in azione anche Triumph, che a partire dalla prossima stagione sarà il fornitore unico di motori nella categoria intermedia del campionato del mondo.

Non si ferma l’intenso lavoro di sviluppo che porterà ad una rivoluzione importante nel corso del 2019, con l’abbandono del motore Honda 600cc per passare a Triumph 765cc. Con il tester Julián Simón verrà realizzato un primo shakedown della centralina elettronica di controllo e del nuovo motore, che precede un nuovo test da svolgere a giugno.

Ci sarà però parecchia attività in pista anche per alcuni piloti Moto2 e Moto3 che oggi e domani realizzeranno dei test privati. Tra gli altri, presente lo Sky Racing Team VR46 con i suoi portacolori di entrambe le categorie ed il rookie Moto2 Romano Fenati (Marinelli Snipers), mentre tra i piloti Moto3 assente Jorge Martin, che preferisce recuperare al meglio dall’incidente di Jerez.

Foto: MotoGP/Triumph Motocycles

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy