Marc Marquez MotoGP

MotoGP, Marc Marquez inizia la preseason: allenamento a Cervera

Marc Marquez vuole essere ai nastri di partenza della stagione MotoGP 2022. Il campione della Honda si allena nella sua Cervera, ma non ancora in sella ad una moto.

5 gennaio 2022 - 15:16

Marc Marquez non ha nessuna intenzione di tornare a guardare la MotoGP da casa. Ha saltato la stagione 2020 dopo l’infortunio di Jerez, le prime due gare del Mondiale 2021, le ultime due a causa di una caduta in allenamento. Si è fatto un gran parlare delle sue condizioni nelle ultime settimane, qualcuno ipotizzava persino la fine anticipata della sua carriera. Ma il 2022 inizia subito con un post emblematico: “Preseason”. Il precampionato del fuoriclasse di Cervera è appena iniziato e, in compagnia dell’amico a quattro zampe, si allena nella sua Cervera.

I medici hanno dato via libera all’allenamento fisico nonostante la diplopia presente. Non sappiamo quando ritornerà in sella ad una moto, ma Marc Marquez ha tutta l’intenzione di esserci in Qatar. E magari già ad un test MotoGP in programma a febbraio, il primo in Malesia, il secondo in Indonesia. Resta tutto un rebus che verrà sciolto solo nelle prossime settimane. L’otto volte campione ha già stupito fan e addetti ai lavori dopo le tre operazioni all’omero destro, ritornando sulla sua RC213V e conquistando tre vittorie e un podio. HRC sa bene di dover continuare a puntare su di lui, in attesa di poter assestare un nuovo colpo di mercato, salvo inversioni di tendenza da parte di Pol Espargarò.

Come sarà Marquez al ritorno dal punto di vista mentale? “Se c’è una persona in cui la paura ha vita dura, quella è Marc, anche se è ancora umano e a nessuno piace farsi del male“, ha raccontato Jorge Lorenzo a Motosan.es. “Sicuramente in certe circostanze sei più cauto di prima, ma sicuramente influenzerà meno rispetto ad altri piloti. Certo, per il bene della MotoGP, speriamo che fisicamente torni ad essere quello che era. Se così fosse non ho dubbi che vincerà di nuovo il mondiale”.

“Come ho progettato il mio sogno” la magnifica autobiografia Adrian Newey, il genio F1

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Joan Mir

MotoGP, Joan Mir vola a Sepang: tante novità e dubbi sugli avversari

Binder KTM MotoGP

MotoGP, Brad Binder: “Petrucci incredibile, che sfida alla Dakar”

MotoGP, Michele Pirro: “Sepang è un banco di prova importante”