Vita da ex: L’americano Larry Pegram adesso coltiva la marijuana

L'ex pilota Ducati Usa e team manager EBR adesso fa il contadino. La produzione è particolare ma è tutto legale

4 dicembre 2017 - 15:03

Ricordate Larry Pegram? Per oltre un decennio ha gareggiato nell’Ama Superbike, anche con la Ducati ufficiale schierata da Eraldo Ferracci. Poi era approdato nel Mondiale come pilota e gestore della statunitense EBR. Adesso fa il contadino, e  coltiva marijuna. Ma è tutto legale…

Adesso 44enne, Larry Pegram ha chiesto e ottenuto dallo Stato dell’Ohio  la licenza per la coltivazione di marijuana  per uso medico. Così adesso gestisce un appezzamento di 25 mila metri quadrati.  L’ex pilota statunitense ha lasciato la scena nel 2015, dopo il naufragio del progetto EBR, il marchio americano che aveva lanciato una Superbike da strada vista anche nel Mondiale, guidata tra gli altri anche da Niccolò Canepa.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

La leggenda Jeremy McGrath sulla Kawasaki di Jonathan Rea

Vacanze MotoGP: Rossi a Ibiza, Lorenzo-Arbolino alle Maldive

Takuma Aoki, l’emozionante ritorno in sella 21 anni dopo l’incidente